martedì 27 giugno 2017

Gelato al cappuccino per il club del 27




....scocca il 27, come ogni mese ritorna l'appuntamento con il club del 27, questo mese protagonista il gelato, della famosa sfida della Mapi la numero 22, in cui ci propose il gelato, e devo ammettere che in quell'occasione imparai a farlo! Come sempre tutto il club partecipa con tantissime ricette una più invitante delle altre, io ho decido di provare quello al cappuccino di Debora, ho diminuito notevolmente le dosi di zucchero, per il mio gusto troppo dolce, adesso non vi resta che andare a curiosare e godervi tanti freschi gelati!
Vi lascio alla ricetta un abbraccio, Fabiola.

Ingredienti:
  • 150 g di latte intero
  • 80 g di zucchero 
  • 2 tuorli, di uova piccole
  • 125 ml di panna fresca
  • 1 cucchiaio di chicchi di caffè
  • 1 cucchiaino di caffè solubile
per decorare:
  • panna montata
  • cacao amaro
  • chicchi di caffè di cioccolato


in un pentolino unite latte, metà dello zucchero, i chicchi di caffè e il caffè solubile, a fiamma dolce fate sciogliere lo zucchero, mescolando, portate a bollore, spegnete e lasciate in infusione per 30 minuti. Nel frattempo montate i tuorli con il restante zucchero, appena il composto scrive, filtrate il latte e versate a filo sulle uova, mescolate, trasferite il tutto in un tegame, cuocete a bagnomaria fino a raggiungere una temperatura di 85° C. Abbattete la crema inglese immergendo il tegame in una ciotola con acqua e ghiaccio, mescolando di continuo, se l'acqua riscalda sostituirla con altra. Appena la crema è fredda unite la panna anch'essa fredda, mescolate e trasferite in un contenitore ermetico, riponete in frigo per tutta la notte. In giorno dopo montate il gelato nella gelatiera per 20 minuti, ovviamente il cestello deve essere messo nel congelatore fino al momento dell'utilizzo. Appena il gelato è montato, trasferite in un contenitore prima di servirlo mettetelo nel congelatore per almeno 1 ora. Servite il gelato al cappuccino con panna montata, una spolverata di cacao e i chicchi di cioccolato. 






Con la stessa ricetta partecipo anche alla giornata dedicata al gelato per il Calendario del cibo italiano




lunedì 26 giugno 2017

Semifreddo alla ricotta



Buongiorno e buon inizio di settimana, oggi, per il Calendario del cibo italiano è la giornata dedicata al semifreddo, ecco che io contribuisco con una versione alla ricotta e limone. Ammetto che non lo avevo mai preparato, mi ha colpito intanto la semplicità dell'esecuzione e molto di più la resa, si mantiene morbido e con questo caldo è ideale per rinfrescarsi un pò. 
Vi lascio alla ricetta, ovviamente questa ricetta va a far parte della mia rubrica "Cominciamo con qualcosa di dolce", buona settimana un abbraccio Fabiola.

Ingredienti:
  • 300 g di ricotta di pecora
  • 3 uova piccole
  • 70 g di zucchero
  • 100 g di panna fresca
  • succo di 1 limone, piccolo
per i limoni caramellati:
  • 1 limone
  • acqua 
  • zucchero



Separate i tuorli dagli albumi, montate quest'ultimi a neve, riponete in frigo, aggiungete ad i tuorli lo zucchero, lavorate con le fruste elettriche, appena avete ottenuto un composto spumoso, unite la ricotta e lavorate per un paio di minuti, per finite unite il succo di limone e mescolate con una spatola. Montate la panna. Ai tuorli unite gli albumi e la panna mescolate delicatamente dal basso verso l'alto con una spatola. In uni stampo di silicone io Pavoni, versate il composto e riponete nel congelatore per almeno 4 ore. 
Per decorare caramellate i limone: tagliate a fette un limone, ogni fetta deve essere spessa circa mezzo centimetro, in un pentolino unite 1 parte di acqua e due di zucchero, a fiamma dolce fate sciogliere lo zucchero, appena è sciolto unite le fette di limone e girando di tanto in tanto fate caramellare, senza far scurire troppo lo zucchero, quando sono pronte adagiatele per qualche minuti in un foglio di carta da forno, sformate il semifreddo e decorate.

venerdì 16 giugno 2017

Roll di mortadella con ricotta e zucchina al miele



Buon pomeriggio, ritorno dopo un pò con una ricetta per il Calendario del cibo italiano, periodo un pò indaffarato, lavoro e fine della scuola mi hanno portato lontano dal mio blog, che mi sono ripromessa di non abbandonare più, anche se lentamente ci sono. Per la giornata degli involtini, ovviamente non solo di carne, ci sono con un'altra versione di roll, dopo la sfida del MTC, mi sono rimasti nel cuore, ho voluto preparare una versione più estiva con le zucchine, riuscita ottima!
Vi lascio alla ricetta, un abbraccio, Fabiola.

Ingredienti:
  • 4 fette di mortadella, spesse
  • 200 g di ricotta
  • 1 zucchina genovese
  • 1/2 cipollotto
  • olio d'oliva
  • sale
  • 1 cucchiaino di miele di bosco Rigoni d'Asiago


pulite e grattugiate la zucchina, in una padella fare imbiondire il cipollotto nell'olio d'oliva, aggiungete la zucchina e fate cuocere a fiamma dolce, per 10 minuti con il coperchio. Aggiuntate i sale unite il miele e ultimate la cottura per 5 minuti. In un'ampia ciotola unite la ricotta e la zucchina ormai fredda, mescolate per bene. Stendete un foglio di pellicola lungo 60 cm, disponete la mortadella sovrapposta, cospargete  la ricotta e la zucchina arrotolate, aiutandovi con la pellicola, fino a chiudere con la parte finale rimasta pulita. Bagnate con acqua un piano da lavoro, stendete altri due fogli di pellicola larghi 60 cm, sovrapponendoli tra loro, Trasferisci il roller, e arrotolate, sigillate le estremità con un nodo stretto e trasferite in congelatore per 2 ore. Tagliate a fette e servite dopo 15 minuti. 

lunedì 5 giugno 2017

Fagottini di fiori di zucchina


...buon inizio di settimana, con una ricetta fresca e solare, ma sopratutto facile!
Per il Calendario del cibo italiano oggi è la giornata dedicata ai fiori di zucca e zucchine, ingredienti molto pregiato, dai mille utilizzi, io ho la fortuna di averli direttamente dall'orto di mio padre quindi riesco a provare tante ricette, amo la loro versatilità!
Ho fatto questi fagottini con un ripieno di ricotta, basilico e provola, cotti al forno, una piccola delizia!
Vi lascio alla ricetta un abbraccio Fabiola.

Ingredienti per 2 fagottini:
  • 10 fiori di zucchina
  • 250 g di ricotta
  • 100 g di provola
  • foglie di basilico
  • sale
  • parmigiano grattugiato
pulite e lavate i fiori, apriteli e asciugateli con della carta assorbente, in una ciotola lavorate la ricotta con il basilico sminuzzato, salate e tagliate la provola a tocchetti, ungete le cocotte, rivestitele con i fiori, salate, lasciando la parte dei petali fuori il bordo, mettete il ripieno di ricotta e i tocchetti di provola, richiudete se serve mettete un fiore come "tappo", spolverate con una manciata di parmigiano, ed infornate per 15 minuti, forno già caldo a 190° C. Appena sono cotti sformate e servite.