martedì 16 maggio 2017

"Tris" di rolls



….sfida 66 del MTC, Giovanna, la vincitrice della gara precedente ci propone i rolls!! Bella sfida, facile nella esecuzione, insomma questa volta personalmente mi sentivo sollevata, invece non so cosa mi sia successo, forse le troppe ricette che avevo in programma, per il calendario del cibo, per il club del 27, ma anche per i tanti impegni di questo periodo, insomma sono entrata in panico, non riuscivo a mettere su delle ricette con senso, non trovavo abbinamenti sensati, tutto mi sembrava ovvio e scontato! Non sono molto creativa, di solito oso poco per paura di sbagliare di usare ingredienti che non sono in sintonia tra di loro, questo è uno dei miei limiti, spesso vedo ricette in gara che lasciano a bocca aperta ed ammiro tanto chi riesce a stupire, mi sono fermata ho cercato di fare un reset nella mia testa ed ho "partorito", queste tre proposte, ovviamente una delle 3 è stato un fallimento nella composizione, ma poi ho rimediato rifacendo e ho dovuto, purtroppo, utilizzare il semolino due volte, altrimenti ero costretta a presentarne soltanto due! Tutto sommato, e non soddisfatta, sono stati graditi, sicuramente mi cimenterò in altre preparazioni perchè sono uno dei piatti che fa per il mio stile di vita, dovendo programmare sempre cene per mancanza di tempo. Ringrazio Giovanna per aver proposto questa bella gara, e sono sicura che ci saranno una sfilza di proposte, interessanti. Un abbraccio, Fabiola.

****Aggiornamento, sarà la sfida o la sfiga per qualche ora ho pure perso il blog, per non aver rinnovato il dominio entro la scadenza, quindi mi ritrovo alle 21 a scrivere ancora il post, se non è amore questo per MTC....


1 Roller di melanzane grigliate con mousse di ricotta e pesto di basilico, pomodorino datterino su base di semolino fritto:

  • 1 melanzana
  • 100 g di ricotta di pecora
  • basilico
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale
  • peperoncino
  • olio d'oliva
  • pinoli
  • pomodorini datterino già dissalati
per la base:
  • 250 g di semolino
  • 1 lt di latte
  • 2 tuorli
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • sale, noce moscata
  • 20 g di burro
  • olio per friggere
  • una manciata di parmigiano

pulite e tagliate a fette la melanzana, salate e mettete a scolare per mezz'ora, nel frattempo preparate la base di semolino: portate a bollore il latte, aggiungete il sale e la noce moscata, versate il semolino a pioggia mescolando in continuazione. A fiamma bassa continuate a mescolare con forza finche' avete ottenuto un composto solido e compatto, che si stacchi dalla pentola.
Spegnete il fuoco e far intiepidire, quindi aggiungete i 2 tuorli, il parmigiano e il burro. Aggiustate eventualmente di sale. Trasferite il composto su di un foglio di carta da forno bagnata, appiattite con le mani, appoggiate un altro foglio di carta da forno bagnata e con l'aiuto di un mattarello formare un quadrato alto circa 1 cm, con un coppa pasta ricavate i dischetti, passateli nel parmigiano e friggeteli in entrambi i lati, mettete a raffreddare.
Grigliate le fette di melanzane, mettete e raffreddare, nel frattempo in un mortaio unite le foglie di basilico, già lavate, aglio, sale, peperoncino e i pinoli, lavorate finchè non avete ottenuto una crema, infine unite un filo d'olio. In una ciotola unite la ricotta, deve essere almeno di due giorni, ben scolata, al pesto mescolate per bene. Stendete un foglio di pellicola lungo 60 cm, disponete le melanzane sovrapposte tra di loro, cospargete con la mousse di ricotta, i datterini tagliati a pezzettini, arrotolate, aiutandovi con la pellicola, fino a chiudere con la parte finale rimasta pulita. Bagnate con acqua un piano da lavoro, stendete altri due fogli di pellicola larghi 60 cm, sovrapponendoli tra loro, Trasferisci il roller, e arrotolate, sigillate le estremità con un nodo stretto e trasferite in congelatore per 3 ore. Tagliate il roller in fette da 1 cm, adagiateli sui dischetti di semolino e servite.

2 Roller di semolino con crema di avocado, erba cipollina e tonno su base si pane ai cereali:


ho dimenticato di fare la foto del roller chiuso

  • per il semolino, vedi la ricetta utilizzata nel roller precedente, con quella dose ho fatto entrambi le preparazioni
  • 1 avocado
  • 2 cucchiai di yogurt magro
  • 1 cucchiaio di senape
  • sale
  • succo di 1 limone
  • 80 g di tonno
  • erba cipollina
per la base:
  • bocconcini di pane ai cereali

in un mix unite: l'avocado pulito e tagliato a pezzetti, lo yogurt, frullare, appena avete ottenuto una crema, aggiungete la senape, il limone aggiustate di sale. Dopo aver preparate il semolino, stendete un foglio di pellicola lungo 60 cm, ancora tiepido, stendetelo aiutandovi sempre con il matterello e un foglio di carta da forno bagnata, cospargete con l'erba cipollina, la crema di avocado e il tonno, arrotolate, aiutandovi con la pellicola, fino a chiudere con la parte finale rimasta pulita. Bagnate con acqua un piano da lavoro, stendete altri due fogli di pellicola larghi 60 cm, sovrapponendoli tra loro, Trasferisci il roller, e arrotolate, sigillate le estremità con un nodo stretto e trasferite in congelatore per 3 ore. Tagliate il roller in fette da 1 cm, adagiateli sulle fette di pane e servite.

3 Roller di pancetta di maiale con purè di patate e patate, piselli e formaggio spalmabile su base di frittata d'uovo:

  • 3 patate medie
  • 2 carote
  • una mancita di piselli
  • 150 g di formaggio spalmabile
  • una manciata di parmigiano
  • sale
  • un trito fatto di: ginepro, aglio, timo e noce moscata (io Pesteda Vis)
  • 12 fette di pancetta di maiale tagliata finemente
per la base:
  • 4 uova
  • prezzemolo
  • sale
  • una manciata di parmigiano


bollite e portate a cottura le patate, fate raffreddare, nel frattempo insaporite le fette di pancetta con il trito di aromi e il sale, mettete a riposare per almeno 1 ora. Cuocete in acqua salata, le carote, precedentemente tagliate a tocchetti, scolate, fate lo stesso con i piselli, unite in una ciotola e fate raffreddare. Schiacciate le patate, condite con sale e parmigiano, mescolate per bene. Nella ciotola con le carote e i piselli unite il formaggio e mescolate. Stendete un foglio di pellicola lungo 60 cm, disponete le fette di pancetta sovrapponendo di 1 cm l'una con l'altra, cospargete il purè di patate e livellate formando un rettangolo, unite i piselli e carote, arrotolate, aiutandovi con la pellicola, fino a chiudere con la parte finale rimasta pulita. Bagnate con acqua un piano da lavoro, stendete altri due fogli di pellicola larghi 60 cm, sovrapponendoli tra loro, Trasferisci il roller, e arrotolate, sigillate le estremità con un nodo stretto e trasferite in congelatore per 3 ore. Preparate le frittatine, sbattete le uova, condite con parmigiano, prezzemolo e sale, cuocete in padella, io ho utilizzato una padella per pancake, in entrambi i lati. Tagliate il roller in fette da 1 cm, adagiateli sulle frittatine e servite.



banner_sfidadelmese_66

16 commenti:

  1. Questo mese sono confusa anche io. Fra lavoro,famiglia e blog non so come dividermi. Ho paura di non far niente bene. Non vedo l'ora di riuscire a concretizzare anche io, come te. Ti sono piaciuti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, molto ammetto che non ero mai stata così confusa... ma poi ho rimediato nonncone avrei voluto!

      Elimina
  2. anche io non sono soddisfatta. Erano buonissimi, ma l'estetica non era come la volevo. Ho pensato di farli per la festa di mia sorella ma avevo troppe cose concentrate in due giorni, per cui non li ho curati come dovevo. E rifarli non era possibile. Pazienza dai. Mi piacciono i tuoi abbinamenti e mi incuriosisce il semolino...

    RispondiElimina
  3. Ma che belli che sono, sembrano sfiziosissimi!

    RispondiElimina
  4. Per fortuna eri nel panico!!! Sono super sfiziosi! Un bacione!

    RispondiElimina
  5. Assolutamente amore allo stato puro! 😉 Meravigliosi i tuoi roll

    RispondiElimina
  6. Potrei sottoscrivere la tua introduzione parola per parola. Però, direi che, nonostante il "blocco" iniziale, te la sia cavata egregiamente! E la foto col tris è da podio!

    RispondiElimina
  7. Sarei molto soddisfatta fossi in te: gli abbinamenti scelti sono puntuali e molto appetitosi. I roller che ti ha dato più problemi, con la melanzana, è quello che divorei all'istante. La foto e l'idea del tris sono fantastiche!

    RispondiElimina
  8. Mmmmm quanto mi piacciono queste sfizioserie... Grazie Fabiola!!!

    RispondiElimina
  9. Carini e stuzzicanti, mi piace molto la foto. Brava!

    RispondiElimina
  10. credo siano buonissimi, anzi sono sicura!

    RispondiElimina
  11. I rolls di melanzane sono F.O.T.O.N.I.C.I.

    RispondiElimina
  12. Ma che bei gusti, e la foto è spaziale!

    RispondiElimina
  13. Bellissima la tua presentazione, è gli abbinamenti sono tutti molto golosi!

    RispondiElimina
  14. E' ammore, e' ammore... ed e' contraccambiato, ogni volta di piu'.
    E comunque :)
    la presentazione e' bellissima. Divertente, spiritosa, originale ed elegante. Anche questo contava, in questa sfida e tu hai colto perfettamente il senso di quello che cercavo di dire (il che e' roba da solutori piu' che abili, come le parole crociate)
    la base di semolino fritto e' una grande idea, che pero' ti vincola agli ingredienti dei rolls: nel senso che la componente grassa e' gia' nella base, con la frittura. E' per questo che concordo con Giovanna, nel preferire il primo roll al secondo: perche' e' magro e ben si accorda con la base (la prossima volta, metti il basilico anche nel dischetto di semolino, cosi mantieni uniformita' di aromi). L'avocado si lavora benissimo, ma e' tanto tanto grasso. Bisogna bilanciarlo con sapori freschi(cipolla rossa) e piccanti (peperoni, peperoncini, etc) e "chiama" il dolciastro del gambero, piu' che il tonno. Ma fatico a vederlo sul fritto, se non come "bastoncino" interno al roll.. butto li: una falda di peperone verde con una salsa al latte alla paprika forte, addensata con un po' di gelatina e, all'interno, un bastoncino di avocado, per dire. O deliro, come mio solito? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale il rolls con l avocado l ho messo sul pane ai cereali non sul fritto... Grazie per i consigli!

      Elimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.