martedì 15 settembre 2015

Ricetta croissant al lemon curd



Buongiorno, con un giorno di ritardo ma arrivo, il post doveva essere per ieri, ma da queste parti i programmi variano a seconda del momento, quindi facciamo che oggi comincia la settimana, la cominciamo con qualcosa di dolce e con la 50° gara del mtc, i croissant, ogni santa volta questo gioco mi mette alla prova con delle ricette che ho rimandato da sempre è questa era nella lista, di versioni ne ho lette a bizzeffe, ma il coraggio di farli mai, adesso non solo l'ho trovato ma in due giorni provati, fatti e fotografati. L'idea di farli ripieni con la lemon curd è arrivata subito, so che non a tutti piace, una crema forte nel gusto ma che amo tanto, so che noterete che è "bianchiccia" ma la colpa è dei limoni del mio alberello, troppo verdelli, ma ho preferito utilizzare quelli di casa che comprarli. Ricetta stupenda, risultato ottimo, sono rimasta sbalordita, quindi non mi resta che ringraziare sempre Mtc, e Luisa, per avermi dato la spinta per buttarmi in questa meravigliosa ricetta, un abbraccio, Fabiola.



Ingredienti per 6 croissant:
  • 400 g di farina 00, o 300-330W, oppure 350W
  • 220 ml di latte
  • 40 g di burro a temperatura ambiente
  • 30 g di zucchero
  • 4 g di lievito di birra secco
  • 9 g di sale
  • 4 g di aceto di vino bianco
  • 200 g di burro per la sfogliatura
per la lemon curd:

  • 2 limoni
  • 40 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 2 uovo
  • 1 cucchiaino di maizena


Il giorno prima preparate la lemon curd: grattugiate, finemente la scorza del limone e unitela al succo filtrato del limone stesso. A bagnomaria in pentolino, fate sciogliere il burro, a parte montate l'uovo con lo zucchero. Appena il burro si è sciolto unite l'uovo montato, e il succo di limone, mescolate, unite la maizena e continuate a mescolare, fate addensare. Sterilizzate il barattolo, io due minuti nel microonde, versate la lemon curd tappate, capovolgete e fate raffreddare completamente. 

Per i croissant: in una ciotola sciogliete il sale con lo zucchero nel latte e aceto. A parte setacciate la farina ed il lievito, unite il burro il resto degli ingredienti, lavorate per un paio di minuti, lasciate l'impasto grezzo, non lo dovete lavorare troppo, formate un quadrato, avvolgetelo nella pellicola e riponete in frigo per 6 ore. Prima di riprendere l'impasto, schiacciate il burro, con il mattarello, tra due foglie di carta da forno, riponete il burro nuovamente nel frigo. Stendete l'impasto a circa 6 mm, poco più largo del panetto di burro e altro due volte in più. Mettete il burro e richiudete l'altro lembo ed effettuate la piega a 3. Avvolgete nuovamente nella pellicola e riponete in frigo per 30 minuti. Stendete l'impasto, avendo cura che la piega sia alla vostra destra, per la lunghezza di 3 volte il lato corto fate la piega a 3 e avvolte nella pellicola fate riposare in frigo per 30 minuti, ripetere nuovamente l'operazione. 



Prendete l'impasto dividetelo in due parti e stendetelo ad una dimensione di 26X34 cm, e spesso 3-4 mm, infarinate la spianatoia e sbattete l'impasto, per favorire la sfogliatura, ricavate i triangoli con base 11 cm, fate riposare i triangoli in frigo per 20 minuti. Riprendete i triangoli, tirate la punta e praticare una incisione sulla base, condite con una  noce di lemon curd ed arrotolate, delicatamente, riponete su di una teglia ricoperta da carta da forno, spennellate con l'uovo sbattuto, coprite con la pellicola e lasciate lievitare a temperature ambiente per 3 ore. Portate il forno a 220° C cuocete per 10 minuti, abbassate a 200°C e ultimate la cottura per altri 10 minuti, sfornate e fate raffreddare su di una gratella, appena sono freddi spolverate con zucchero a velo e servite.

Per capire meglio il procedimento:

gli sfidanti
Ceramiche Villa d'este

6 commenti:

  1. Ecco un'altra meraviglia!!
    Io sono una "tesserata" del lemon curd, per legge dovrebbe essercene di più, almeno un vasetto a testa....possibilmente sempre a portata di mano!!:))

    RispondiElimina
  2. Golosissimi! Il lemon curd lo adoro e prima o poi proverò a farlo.

    RispondiElimina
  3. Buonissimi!! E poi l'idea del lemon curd è davvero geniale ;-)

    RispondiElimina
  4. I cornetti sono meravigliosi e l'idea di farli con il lemon curd è veramente da leccarsi i baffi. Buona serata :)

    RispondiElimina
  5. Ciao cara, come stai? Con i piccoli c'è sempre poco tempo ma come sempre all'MTC tu non manchi mai e lo fai ogni volta in modo impeccabile e con foto che non passano inosservate.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  6. Bellissimi i tuoi croissant! E poi, io adoro il lemon curd ;-)

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.