giovedì 23 ottobre 2014

Ricetta lasagna alla zucca con ragù di pollo e ricotta aromatizzata al coriandolo



Buongiorno e buon giovedì, rieccomi qui con la mia ricetta per partecipare al MTC di Ottobre, La lasagna, proposta da Sabrina.
Una ricetta completa e complessa per via delle varie preparazioni, ma che al primo assaggio ti da una grande soddisfazione, come sempre la mia proposta è di una semplicità assoluta, adattata ai miei gusti, le mie colleghe hanno fatto delle cose strepitose e mi complimento, rimango sempre a bocca aperta, io nel mio piccolo do il mio contributo.
Ho aromatizzato sia la carne che la ricotta con il coriandolo, aroma che amo sempre più, vi lascio alla ricetta augurandovi una buona giornata, un abbraccio, Fabiola.



Ingredienti:
per sfoglia alla zucca:
  • 200 g di farina 0
  • 100 g di farina di semola di grano duro
  • 3 uova
  • 50 g di zucca
per il ragù:
  • 300 g di tritato di pollo
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 2 mestoli di brodo vegetale (fatto con patata, pomodoro, cipolla, carota e sedano)
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Coriandolo
  • Vino bianco
  • Basilico
per la besciamella light:
  • 1 lt e mezzo di brodo vegetale
  • 50 g di olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • 70 g di farina 00
per il ripieno:
  • Ricotta
  • Coriandolo
  • Una manciata di gran moravia (parmigiano)


Per il ragù:
tritate finemente con una mezzaluna la cipolla, il sedano e la carota. Mettere in ammollo il tritato con pochissima acqua, questo passaggio serve per evitare "grumi" di tritato durante il soffritto. Trasferite gli odori in un tegame, unite 2 cucchiai di olio e fate soffriggere a fiammo dolce, appena le verdure sono appassite aggiungete il tritato, fate rosolare per un paio di minuti, sfumate con il vino bianco. Salate e aromatizzate con il coriandolo, aggiungete i due mestoli di brodo vegetale, preparato in precedenza, ed il basilico, mettete il coperchio e cuocere sempre a fiamma dolce per 1 ora, mescolando di tanto in tanto. A cottura fate raffreddare. 
per la sfoglia:
disponete le farine a fontana, al centro mettere le uova e la zucca, già cotta a vapore e strizzata.
Amalgamate per bene, finchè l'impasto non risulti omogeneo e liscio, fate riposare in una ciotola coprendo con un panno, per mezz'ora, la mia ha riposato di più, riprendere l'impasto stendetelo sottilissimo con un mattarello, lasciare asciugare la sfoglia.
Per la besciamella light;
in una pentola unite il brodo vegetale, preparato in precedenza, la farina setacciata e l'olio, a fuoco lento fate addensare mescolando di continuo con una frutta, mettete da parte e te raffreddare.
A questo punto siate pronti per comporre la lasagna, mettete a bollire abbondante acqua salata, a parte preparate una ciotola con acqua ghiacciata ed uno scolapasta, tagliate la sfoglia in gradi rettangoli, buttartene un paio per volta nell'acqua, appena riprende bollore, scolarli trasferirli nell'acqua gelida e poi nello scola pasta. A parte amalgamate la ricotta con il coriandolo.
In una teglia da forno mettete un cucchiaio di besciamella e uno di ragù, in modo tale da ricoprire il fondo. Stendete le lasagne alternando uno strato di ragù, uno di besciamella, uno di ricotta e uno di formaggio grattugiato, fino a riempire lo stampo, ultimate con ragù e una manciata di formaggio. Preriscaldate il forno a 180° C per 25 minuti, fate riposare per almeno 10 minuti prima di servire.

gli sfidanti

Tagliere, padella stone rose Bisetti

9 commenti:

  1. Ciao Fabiola come stai???? ottima la tua lasagna.. particolare la presenza della zucca nell'impasto.. e che dire del ripieno???? fameeeeeeeeeeeeeee.. un bacione e buon week-end! :-)

    RispondiElimina
  2. Ciao Fabiola! Mamma mia che bontà questa ricetta! E le foto sempre bellissime! Complimenti!!!!

    Colgo l’occasione, se non l’ho già fatto, di invitarti al mio nuovo contest sulla Lenticchia!
    Ti riporto di seguito il link:
    http://kucinadikiara.blogspot.it/2014/10/4-contest-kucina-di-kiara-una.html

    Ti aspetto! Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  3. che delizia,che fantasia,bravissima

    RispondiElimina
  4. Che lasagna appetitosa!! Mi piace!!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Bravissima!!!! Davvero una bella ricetta!!!

    RispondiElimina
  6. tu sei una colonna dell'mtc: giochi dai primissimi tempi, non perdi una sfida, partecipi con un entusiasmo ed un impegno che sono solo che da prendere ad esempio e lasci sempre un segno, con ricette che, pur essendo alla portata di tutti, non sono mai né scontate né banali. E sempre con una precisione, una "pulizia", un'attenzione a tutti i dettagli che fa onore a te e rende noi onorati e felici di averti in squadra. Grazie, ancora una volta, per tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi accodo alla Ale, perché condivido tutto ciò che ha scritto!!
      Sei veramente bravissima Fabiana!!!

      Elimina
    2. Non posso fare altro che accodarmi e ringraziarti.
      La semplicità paga sempre, infatti la tua lasagna è appetitosa e leggera, una lasagna da gustare tutta e senza sensi di colpa!
      Grazie!
      Sabrina

      Elimina
  7. Fabiola per quanto tu la definisca semplice, penso che sia di una bontà unica!
    Complimenti per la sfoglia

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.