lunedì 3 marzo 2014

Ricetta piadine con esubero di pasta madre



Buongiorno e buon inizio di settimana e mese! 
Marzo è iniziato con il brutto tempo e come ogni anno non c'è carnevale senza pioggia. 
Questa settimana la iniziamo con uno dei miei pasticci con la pasta madre, con l'esubero per essere precisa, quando ho iniziato questa avventura ho visto le piadine fatte dalla bravissima Anna, la sua ricetta l'ho provata più volte è perfetta, ma io cercavo di sperimentare anche una senza strutto, per renderle più leggere, sono riuscita a trovare un giusto equilibrio tra gli ingredienti e devo dire che mi sono piaciute ugualmente, ho provato anche a congelarle, ottime! Praticamente adesso più esubero accumulo meglio è!!!
Vi lascio alla ricetta augurandovi una buona giornata, Fabiola.

Ingredienti:
  • 150 g di farina 0
  • 200 g di pasta madre non rinfrescata
  • 60 g di olio d'oliva
  • 50 g di acqua 
  • 30 g di latte
  • 1 cucchiaino di sale

In una terrina unite la pasta madre con il latte e acqua tiepidi, mescolate finchè non si scioglie il lievito, unite la farina e l'olio, amalgamate per bene, per finire aggiungete il sale e lavorate per 5 minuti l'impasto, dividete in 5 palline, trasferitele in una spianatoia infarinata, io ho lavorato, l'impasto, e messe nel tappetino op op Pavoni, coprite con un canovaccio, fate riposare per 30 minuti. Riscaldate una padella, io la crepiera Illa, cominciate a stendere la pasta con una mattarello in una sfoglia sottile, cuocete 3 minuti per ogni lato. Condite la piadina a vostro piacimento, io ho messo ricotta, pomodorini, sale, origano e un filo d'olio, servite ancora calde.



19 commenti:

  1. Troppo buoneeeee ^__^ buona settimana!

    RispondiElimina
  2. Ormai sono un appuntamento fisso settimanale irrinunciabile e quando gli esuberi sono tanti li stendo tal quali e via su piastra. Le adoro. Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Mi piace questa tua versione senza strutto!!!!! Io a volte le piadine sai come le faccio?? direttamente con l'esubero di pasta madre.. spolverando con semolarimacinata..prova!!! bacioni e buon lunedì :-D

    RispondiElimina
  4. No, vabbè, ma io ti adoro!!!
    Sto gestendo da poco la pasta madre e questo modo di usarla è stupendo, non dovendo rinfrescarla!!
    Provo mi sa proprio oggi se faccio in tempo appena torno dal lavoro: grazie :)

    RispondiElimina
  5. Infatti è una comoda ricetta per il riciclo dell'esubero!!!! Bravissima

    RispondiElimina
  6. Ciao cara, buon lunedì!
    Qui in Romagna la piadina è completamente diversa, ma anche la tua dev'essere squisita, davvero niente male! Brava :-)

    RispondiElimina
  7. E queste le provo subitissimo, ho tanta pasta madre in esubero!! :)

    RispondiElimina
  8. Scopro con vero piacere che anche tu sei una cultrice di lievito madre e scopro questa ricettina davvero geniale. Grazie a presto!

    RispondiElimina
  9. le ho fatte anche io così, con l'olio....divine!

    RispondiElimina
  10. Fabiola mi commuovi!!
    grazie della citazione ma la tua bravura è impressionante !!!
    ti bacio

    RispondiElimina
  11. Bella ricetta! Le piadine con pasta madre ancora le devo fare. Copio subito cara.
    Baci.

    RispondiElimina
  12. Buone,perfette da fare subito

    RispondiElimina
  13. Fabi, da noi non mancano mai! Le faccio almeno una volta a settimana!
    Devo provare assolutamente anche questa tua ricetta!
    Se ti va di provarne una diversa versione ti lascio anche la mia ricetta, visto che non ha grassi (se vuoi cancella pure il link, tanto sai che lo faccio solo per condivisione e non per spam!)
    http://anastasiagrimaldi.blogspot.it/2013/11/panzerotti-con-lievito-madre-al.html
    Un bacio grande! ^__^ Any

    RispondiElimina
  14. sono perfette,hanno un aspetto delizioso e morbido :)

    RispondiElimina
  15. Buonissime!!!...bell'aspetto!...ottimo anche il ripieno!!!

    RispondiElimina
  16. Quanto sono buone le piadine preparate con il lievito madre!!!!! Le adoro!!
    Proverò presto la tua versione senza strutto, grazie :)
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  17. Hanno un aspetto bellissimo! Saranno buonissime :D

    RispondiElimina
  18. Ma che buoneeee devono essere! Davvero invitanti! Che brava che sei :) Un bacione e buon weekend :**

    RispondiElimina
  19. Mai fatte...le devo provare! grazie ^_-

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.