venerdì 24 gennaio 2014

Ricetta torta bignè



Buongiorno!!!!
Piove, il cielo è grigio, non c'è molto freddo, ma queste giornate sono da passare nel divano sotto un caldo plaid, per me! Nei sogni forse si ma nella realtà almeno possiamo gustarci un fumante tè con una bella fettona della mia torta!! Fatta due giorni fa in occasione del compleanno del mio papà, quest'anno invece di fare il solito pan di spagna ho deciso di cambiare, non avevo mai realizzato una torta con i bignè, niente di nuovo, vista e rivista, ma per noi è stata una novità, molto buona e bella da vedere. La farcia è una crema al latte, rubata da lei, aromatizzata con sciroppo di amarene. Non mia aspettavo che il risultato finale era così bello, sembra una torta difficilissima ma è di una realizzazione veramente semplice.
Vi lascio alla ricetta, augurandovi un sereno fine settimana, speriamo nel buon tempo!
Baci, Fabiola.

Ingredienti:
per i bignè e base
  • 185 ml di acqua
  • 25 ml di latte
  • 165 g di burro 
  • 175 g di farina per dolci 
  • 5 uovo
  • Un pizzico di sale
per la crema al latte alle amarene:
  • 400 ml di latte
  • 180 ml di panna fresca da montare
  • 70 g di zucchero
  • 50 g di amido di mais
  • 7 cucchiai di sciroppo di amarene
per decorare:
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • Amarene


In un pentolino unite acqua, sale ed il latte, aggiungete il burro tagliato a pezzetti, riscaldare a fiamma bassa, portate a bollore, la cosa importante che il burro deve sciogliersi lentamente, al primo bollore versate la farina tutta in una volta e mescolate, cuocete a fiamma bassa appena il composto risulta asciutto spegnere la fiamma. Trasferite il tutto il una ciotola e fate raffreddare mescolando, a parte sbattete l'uovo e con le fruste elettriche aggiungetelo al composto in 2 riprese, fate assorbite del tutto l'uovo, il composto vi deve risultare morbido. Con una sac a poche, in una teglia ricoperta da carta da forno, formate la base della torta, formando un aspirale, io ho fatto 5 giri di impasto. In un'altra teglia formate i bignè, schiacciate la punta che si è formata,  fate cuocere in forno, ventilato, 200° C per 20 minuti. Appena sono dorati sfornarli, spegnete il forno e fate raffreddare. Nel frattempo preparate la crema al latte, in un pentolino unite latte, zucchero, sciroppo, portate a bollore, unite l'amido setacciato, mescolate velocemente finchè la crema non si addensi, spegnete la fiamma e mettete a raffreddare, mescolando di tanto in tanto per evitare che si formino grumi. Montate la panna, e dividetela in due parti, una parte la unite alla crema, mescolate per bene, l'altra la mettete da parte. A questo punto potete montare la torta, mettete un pò di crema sul vassoio, io ho messo un foglio decorativo prima, che farà da colla, adagiate la base ad aspirale, farcite con il primo strato di crema, io ho usato una sac a poche, adagiate i bignè, farcite con un altro strato di crema, finite con l'ultimo strato di bignè. In un'altra sac a poche mettete la panna montata e decorate a vostro piacimento, ultimate con le amarene. Fate riposare in frigo per un paio d'ore e servite.

Ceramiche Easy life

10 commenti:

  1. Mi piace tantissimo! Non il solito pan di spagna, bravissima!

    RispondiElimina
  2. tantissimi auguri al tuo papà!! e devo dirti che la torta mi strapiace ^_^ buon we

    RispondiElimina
  3. No aspè.. questa m'è nuova.. ma deve essere stata deliziosa.. anche la crema!!! Auguri allora al tuo papà.. baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  4. auguri e complimenti per l'idea

    RispondiElimina
  5. Che golosa sorpresa per il tuo papà :) Tanti tanti auguri anche da parte mia. Un baciotto, buon we

    RispondiElimina
  6. augurissimi al tuo papà e complimenti per questa delizia.... una vera meraviglia.
    buon w.e.

    RispondiElimina
  7. Che spettacolo, ti é venuta perfettamente bene, sembra uscire direttamente da una pasticceria, bravissima!!

    RispondiElimina
  8. Ma è bellissima, idea originale e diversa rispetto alla solita torta! Un saluto :D

    RispondiElimina
  9. Nonostante non sia un dolce da colazione la divorerei! Splendida, baci

    RispondiElimina
  10. gnummmm eccola finita! mi avevi inviato l'anteprima e già mi faceva gola. cosi anche meglio

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.