mercoledì 20 novembre 2013

Ricetta gnocchi di patate ripieni


Buongiorno e buon mercoledì. 
Prima di passare alla ricetta voglio ricordare tutte le persone della Sardegna che sono state colpite dalla tragedia, non ci sono parole per queste cose, ma solo un fortissimo abbraccio.
Ritorno con una ricetta per il contest Mangia Matera, questa volta con la pasta fatta in casa, ho avuto questa grande occasione di provare la semola e devo dire che ne sono rimasta colpita, posso dire che questa si che è una vera farina! Ho deciso di fare gli gnocchi ripieni con salsiccia e zucca un abbinamento, per noi,perfetto, li ho conditi con una fonduta di formaggi, buoni, ci siamo leccati i baffi, infatti abbiamo anche replicato!
Vi lascio alla ricetta, una buona giornata, baci Fabiola.

Ingredienti:
per gli gnocchi 
  • 300 g di semola senatore Cappelli
  • 500 g patate
  • 1 uovo
per il ripieno:
  • 400 g di zucca
  • 300 g di tritato di salsiccia
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio extravergine d'oliva
  • Vino bianco
  • Sale
  • Una manciata di parmigiano
per il condimento:
  • Salvia
  • 150 g di pecorino romano Brunelli
  • 300 g formaggio al peperoncino Brunelli
  • 2 cucchiai di burro
  • Sale


Come prima cosa preparate gli gnocchi, il giorno prima bollite le patate in acqua salata, scolate e lasciatele raffreddare. Anche il ripieno lo potete preparare un giorno prima, in una padella fate rosolare lo spicchio d'aglio nell'olio d'oliva, unite la zucca, grattugiata finemente, fate cuocere a fiamma dolce per 10 minuti, mescolate di tanto in tanto, aggiungete il tritato sfumate con il vino bianco, salate, aggiungetene poco in quando la salsiccia è già abbastanza condita, cuocete a fiamma dolce per 20 minuti, con il coperchio, a fine cottura togliete dal fuoco e fate raffreddare, aggiungete la manciata di parmigiano e mescolate. L'indomani sbucciate le patata e schiacciatele con lo schiaccia patate, unite la farina e l'uovo, impastate, dovete ottenere un composto compatto. In una spianatoia, infarinata, stendete una sfoglia non troppo sottile, aggiungete una noce di ripieno distanziando 1 centimetro l'uno dall'altro, piegate la sfoglia su se stessa e con una rotellina ricavate le mezzelune, mettete da parte. Portate a bollore l'acqua, salata, per la cottura della pasta, nel frattempo grattugiate i due formaggi, cuocete le mezze lune e contemporaneamente in una larga padella unite salvia e burro, fate sciogliere per un paio di minuti a fiamma dolce, aggiungete un pizzico di sale i due formaggi, mescolate di continuo fino al completo scioglimento. Scolate le mezze lune versatele nella padella con la fonduta, mescolate delicatamente e servite subito.

Ceramiche Villa d'este
Padella Illa




16 commenti:

  1. Non ho mai fatto gli gnocchi ripieni, mi sono sembrati sempre complicati...ma devo dire che invece i tuoi sembrano non troppo difficili. Grazie Fabiola!

    RispondiElimina
  2. Gli gnocchi ripieni mi stra piacciono e i tuoi con ripieno di zucca devono essere delicati e buonissimi, in bocca al lupo per il contest!

    RispondiElimina
  3. O_O belliiiiiiiiiii, segnati da provare!!!! Grande Fabiola!!!

    RispondiElimina
  4. sono troppo invitanti per non essere replicati...io segno la ricetta!
    bacione

    RispondiElimina
  5. Che ganzi sembrano dei ravioli :) Mi ispirano da morire con quel ripieno zuccoso. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  6. bellissimi e sicuramente buonissimi!! e la foto che dire? :) sei bravissima!

    RispondiElimina
  7. Una meraviglia di piatto! Io non ho mai fatto gnocchi ripieni, mi sa che prenderò spunto!

    RispondiElimina
  8. faccio gnocchi spessissimo ma ripieni non li ho ancora mai provati!

    RispondiElimina
  9. ma che belli!! e che fame!! porto il vinello?

    RispondiElimina
  10. Gnocchi ripieni???? ma che particolari mia cara!!! Gustosisismo il ripieno.. In bocca al lupo per il contest!!!! :-D

    RispondiElimina
  11. adoro gli gnocchi se poi son ripieni.faccio il bis e pure il tris!!! brava e in bocca a lupo

    RispondiElimina
  12. Che bontà questi gnocchi!! Buonissimi da soli figurarsi ripieni!! Ciao!

    RispondiElimina
  13. Mi piace sia il ripieno che la salsa, ottimo piatto!

    RispondiElimina
  14. Eccomi, anche se in ritardo... in bocca al lupo per il concorso. :)

    RispondiElimina
  15. che buoni, non ho mai pensato di farli io, li ho sempre comprati già pronti, certo non si può fare il paragone.
    baci

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.