lunedì 7 ottobre 2013

Ricetta chiocciole con nocciolata



Buongiorno e buon inizio di settimana, finalmente un arietta fresca, la pioggia ha fatto il suo effetto!
Chi mi segue e ha letto il titolo del post penserà, di nuovo chiocciole? Si vi rispondo io! 
Lo scorso lunedì dopo che ho postato le chioccioline al miele, è stato pubblicato il nuovo contest della Rigoni d'Asiago, dedicato ai bimbi e alle ricette che più gradiscono, protagonista la nocciolata, vedendo che hanno avuto un gran successo con la mia bimba, ho decido di rifarle. Dovete sapere che ogni mattina per la colazione mi chiede sempre, quando non vede qualcosa preparata da me, "mamma perchè non mi fai i muffin? o un plumcake?", si è abituata ai dolci preparati da me e giustamente nota la differenza con il biscotto industriale. Con le mini chiccioline è stato così, è venuta in cucina e mi ha detto, "che profumo, che hai cucinato??" Appena le ha assaggiate era entusiasta, per questo motivo che ho rimpastato e questa volta le ho arricchite con la buonissima Nocciolata.
Per avere l'onore di avere le sue manine in foto ho dovuto cedere una chiocchiola, questo è stato il patto, un baratto vero e proprio!
Vi lascio alla ricetta augurandovi una buona giornata, Fabiola.

Ingredienti:
  • 280 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 40 g di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito di birra secco
  • 65 ml di acqua tiepida
  • 65 ml di olio extra d'oliva
  • 5 g di sale
  • 1 bustina di vanillina
per il ripieno:
  • Nocciolata Rigoni d'Asiago
per decorare:
  • Un tuorlo d'uovo
  • Un cucchiaio di latte
  • Zucchero a velo

Bilancia Salter

Come prima cosa attivate il lievito, sciogliete il lievito nell'acqua tiepida insieme a un cucchiaino di zucchero e far riposare una decina di minuti fino a far formare una schiuma. In una ciotola, ampia unite, farina, sale, la vanillina e lo zucchero, versate anche il lievito e cominciare ad impastare, versare poi l'olio e per ultimo l'uovo. Lavorate impasto finchè non si stacchi perfettamente dalla ciotola, lasciandola pulita. Mettete a lievitare per almeno 2 ore. Riprendete l'impasto staccate un pezzetto e con il mattarello stendetelo, unite il ripieno, lasciando i bordi liberi, arrotolate e sigillate per bene, lavorate, delicatamente con le mani formando un salsicciotto, formate una chiocchiola, procedete in questo modo e man mano riponete in una teglia ricoperta da carta da forno, a parte sbattete il tuorlo con il latte spennellate e mettete di nuovo a lievitare per 20 minuti. Riscaldate il forno a 160°, cuocete le chiocciole. Sfornate e fate raffreddare, prima di servire spolverate con lo zucchero a velo.


Bimbi a tavola !






31 commenti:

  1. Ciao Faby, io non mi lamento di certo per queste squisite chiocciole cioccolatose, anzi è proprio quel che mi serve per iniziare con sprint la settimana :) Che belle manine <3 <3 <3 Baci e buon lunedì!

    RispondiElimina
  2. perfette mamma mia e poi lo sai con quelle manine io ho un debole

    RispondiElimina
  3. Le chiocciole sono stupende, ma le manine di Bea sono proprio uno spettacolo, è una bimba dolcissima, solare, bella, hai fatto proprio un'opera d'arte!
    Un abbraccio e in bocca al lupo per il contest, io faccio il tifo per voi.
    Marilù

    RispondiElimina
  4. *____* mammamiaaaa!!! FAMISSIMA!! sono stupende!!! bacino a bea! :*

    RispondiElimina
  5. oddio che buoneeeeee *_* le manine della Bea le rendono ancora più dolci^^

    RispondiElimina
  6. Hai capitola tua piccolina che buongustaia.. e ti credo!!!!!! Fortunata ad avere una mamma che sforna sta robetta deliziosa.. Buone proprio! baci e buona settimana :-)

    RispondiElimina
  7. O_O Bellissime e cioccolatose, una bella coccola per iniziare la giornata!! Buona settimana!!

    RispondiElimina
  8. Ma queste manine sono tenerissime!!! Che dolce deve essere tua figlia, ed e' fortunata ad avere una brava mamma cuoca!
    A presto bea

    RispondiElimina
  9. Certo che se la settimana inizia così ... Stupende queste brioche e chissà che buone! Complimenti cara Fabiola!

    RispondiElimina
  10. Che belle manine....e che belle chiocciole ;)

    RispondiElimina
  11. sono per la foto meriteresti la vittoria! troppo belle quelle manine!

    RispondiElimina
  12. le manine di Bea sono più belle delle chioccioline lo sai? è stata pagata a dovere per aver tenuto le chioccioline per fato?? :P

    RispondiElimina
  13. Le chiocciole che incantano!! Bravissima Fabiola e complimenti per le foto!!

    RispondiElimina
  14. buonissime, anche io ho appena pubblicato un pane e tra le forma vi è la chiocciola con l'uvetta, la tua è sicuramente più golosa, in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  15. e la Bea ci ha azzeccato a fare questo patto ...:-D brava tu e bella lei..baci

    RispondiElimina
  16. Ma quanto belle sono queste chiocciole???? Un bacione

    RispondiElimina
  17. Meravigliose quelle manine :)
    Ottima la ricetta, provo anch'io!!!
    Un bacione, buon pomeriggio!!!!

    RispondiElimina
  18. La tua cucciola è proprio come la mia. Preferisce solo le cose fatte da me! Almeno siamo sicuro di quello che diamo loro come merenda!!!!!
    Le tue chioccioline sono stragolose, piacerebbero di certo anche alla mia Claudia. Segno e quanto prima gliele preparo.
    Baci.

    RispondiElimina
  19. deliziose! Anche qui succede la stessa cosa...niente tortine industriali ma solo quelle fatte in casa e zollettina commenta: buonooo.
    baci

    RispondiElimina
  20. Non vedo l'ora di provarle!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. Ma che belle manine e deliziose le tue chiocciole.

    RispondiElimina
  22. Che perfezione in quelle manine! Bravissima!

    RispondiElimina
  23. Bellissima la foto...anche il mio cucciolo si è abituato e assuefatto (x fortuna) alla colazione home made...inserirò anche queste chioccioline sono bellissime anche solo a vedersi figuriamoci a morderle!

    RispondiElimina
  24. Bello il post, ghiotte le chiocciole e meravigliose le manine....

    RispondiElimina
  25. Che bella questa ricetta! Mi piace l'idea che siano fatte con olio invece che burro...domani sera potrei proprio provarle!
    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
  26. Rifalle quanto vuoi le chiocciole... io gradisco sempre!!

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.