lunedì 21 ottobre 2013

Colazione da paura...



lo so...sento i vostri pensieri...
 Dopo il mio chilometrico post di lunedì scorso, in cui mi lamentavo della ricetta e della fatica per realizzarla, sono nuovamente qui a riproporvi l'american breakfast, ma c'è un perchè...vi spiego: premetto che rimango sempre dell'idea che non farò mai colazione così, ma quando in mente mi viene un'idea nuova e come un tarlo che giorno per giorno non mi fa pensare ad altro, più non voglio pensarci più i dettagli si definiscono, questo mi è successo, tutto è partito dal fatto che dovevo preparare dei cupcakes, poi si è aggiunta la scelta di farli a tema halloween, di conseguenza l'idea: la ricetta per MTC e questa festa hanno in comune l'origine statunitense, quindi american breakfast a tema halloween! Questa volta però l'uovo "molliccio", la cavia l'ho ha mangiato a pranzo, io e le mia piccola per merenda ci siamo pappate dessert e bevanda, mi sembra un ottimo accordo...
Adesso vi lascio alla ricetta, con foto dettagliate! 
Vi auguro una buona settimana, Fabiola.

ps: dimenticavo: Buongiorno!

Uovo alla Benedict con cupcakes e smoothies da paura!!
Ingredienti:
  • 1 uovo
  • Semi di papavero
English muffin:
  • 220 g di farina per pane
  • 110 ml di latte
  • 30 ml di acqua
  • 4 g di lievito
  • Un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
Cupcakes:
  • 50 g di farina con lievito 
  • 30 g di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
  • 120 g di burro a temperatura ambiente 
  • 90 g di zucchero
  • 1 uovo a temperatura ambiente
  • 60 ml di latte di mandorla
  • Buccia di limone grattugiata
per il frosting:
  • 60 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente 
  • 150 Gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di latte di mandorla
  • Colorante alimentare arancione
Salsa alla philadelphia:
  • 60 g di philadelphia
  • 1/2 bustina di zafferano
  • 2 cucchiai di latte
  • Un pizzico di sale
Smoothies alla banana:
  • 1 Banana
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 40 ml di latte di mandorla 
  • Succo di limone
  • Zucchero colorato arancione


Procedimento:
english muffin: in una tazza unite latte e acqua tiepida, unite lo zucchero e il lievito, mescolate e fate attivare il lievito per 10 minuti. In un'ampia ciotola unite la farina ed il pizzico di sale, mescolate, versate a filo il lievito e mescolate finchè l'impasto non risulta omogeneo e liscio, mettete a lievitare per 1 ora, in caldo. Riprendete l'impasto stendetelo con uno spessore di 1 cm e mezzo e ricavate tanti dischetti, io ho utilizzato un coppa pasta, trasferiteli in una teglia ricoperta da carta da forno e rimettete a lievitare per altri 20 minuti. Riscaldate una padella in ghisa, io ho utilizzata quella per fare i pancake, cuocere ogni muffin per 4 minuti per lato, mettete da parte. 



cupcakes
*procedimento bimby: inserire nel boccale la farfalla, unite burro e zucchero, azionate 2 minuti velocità 3, aggiungete l’uovo e fate amalgamare per bene, con le lame in movimento, aggiungete il latte  e man mano la farina, unita con il cacao il pizzico di sale, e la buccia di limone grattugiata, in tutto lavorate per non più di un minuto. Appena avete ottenuto una mousse, riempite uno stampo per muffin per 3/4, ed infornate a 180° per 15 minuti. Nel frattempo preparate il frosting, nel boccale pulito unite mettete la farfalla, mettete zucchero a velo il colorante e burro, lavorate a velocità 4 per 2 minuti. Appena i cupcakes sono pronti, fateli raffreddare e decorate con il frosting, i semi di papavero.
*procedimento senza bimby: in due ciotole separate unite in una i solidi, farina, cacao, sale e buccia di limone, ed in un'altra, l'uovo con lo zucchero,  lavorate, con le fruste elettriche, unite il burro ed il cucchiaio di latte, continuate a lavorate per altri 2 minuti,  unite i due composti amalgamate per bene, riempite uno stampo per muffin per 3/4, ed infornate a 180° per 15 minuti. Nel frattempo preparate il frosting, con le fruste elettriche lavorate il burro, il colorante con lo zucchero, per 3 minuti finchè non si forma un composto omogeneo. Appena i cupcakes sono pronti, fateli raffreddare e decorate con il frosting, ed i semi di papavero.




smoothies alla banana: nel mix unite la banana, tagliata a rondelle con il succo di limone ed il latte, frullate per 1 minuti, per finire aggiungete lo yogurt e continuate a frullare, versate lo smoothies nel bicchiere di portate e decorare con lo zucchero colorato.




Salsa alla philadelphia: intiepidite il latte unite lo zafferano e fate sciogliere, in una ciotola unite la philadelphia, il sale ed il latte, lavorate con le fruste elettriche per un paio di minuti e mettete da parte.
Infine componete la vostra colazione, tagliate in due i muffin tostateli, in una piastra, adagiate l'uovo in camicia, seguendo il metodo di Roberta, guarnendo con la salsa alla philadelphia e semi di papavero, un cupcakes e lo smoothies.





Padella per muffin Risoli
Stampo per cupcakes Pavoni



34 commenti:

  1. Non ti dico quante idee sono venute a me, dopo la colazione (brunch) di ieri... meno male che non ho tempo a sufficienza, altrimenti ne preparerei 2000 versioni... il fatto terribile è che invece io le mangerei! :D
    Bellissimi i colori e idea azzeccatissima! Sei grande!

    RispondiElimina
  2. Anche a meee! Un sacco di idee...ma come la nostra Forno Star qui sopra mi manca il tempo, e meno male perché me le mangerei tutte! :P
    La tua idea è paurosamente meravigliosa e azzeccatissima!!!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  3. Troppo bellissima lo so che non si dice ma è cosi che bella idea ho fatto le prove io ora spero di mettere in opera

    RispondiElimina
  4. Bravissima,Fabiola! E che foto!

    RispondiElimina
  5. Io sono più pigra per queste preparazioni.. però se mi sedessi davanti a quella bella robetta.. credo che assaggerei tutto.. anche se poi adios pranzo.. adios cena!!!! smack cara.. Bravissima come sempre....

    RispondiElimina
  6. Fabiola sei una forza della natura! L'idea di abbinare la colazione ad Halloween fa molto uotsamericaaaa! E mi piace da matti...tu pensa che fra pochi giorni qualche milione di persone comincerà a mangiare a tema Halloween fin dalla colazione, quindi non sei del tutto lontana dalla verità! Ti mando un bacio, Pat

    RispondiElimina
  7. sai quanto adoro le feste a tema come halloween e devo dire che stavolta sei stata più che bravissimaaaaaaa! *___*

    RispondiElimina
  8. quante ottime idee..tutto perfetto per Halloween!!
    Ciao e Gazie per gli Auguri!!

    RispondiElimina
  9. quante idee Fabiola, tutte molto molto belle!!! buona settimana!

    RispondiElimina
  10. Una colazione da paura in tutti sensi: ricca, buona e...tema halloween!! Che c'è di meglio per questo periodo! Come sempre bravissima, un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. troppo carina questa colazione a tema Halloween e troppo buona!!!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Una presentazione davvero bellissima, e quello smoothie con quell'arancio sopra è meraviglioso, sei stata eccezionale...baci Flavia

    RispondiElimina
  13. E' un'idea...vincente, secondo me ;)

    RispondiElimina
  14. un'idea originalissima, una colazione esilarante per me solo una parola: VITTORIA! Brava e te l'ho dico di cuore, perchè per me la cucina è soprattutto distinguersi e questa volta cara Fabiola ci sei riuscita alla grande!

    RispondiElimina
  15. Questa colazione farebbe la felicità non solo mia ma anche dei miei bimbi,che aspettano Halloween quasi con più trepidazione del Natale! infatti avremo la solita ciurma di scatenati in casa per il 31.. prendo spunto dalla tua bellissima ambientazione e aspettati una visitina modello "dolcetto o scherzetto?" (il dolcetto è tutto il pacchetto-colazione, ovviamente!) grande Fabiola!

    RispondiElimina
  16. caspita, sei stata bravissima! una colazione terrificante...per te, soprattutto, ma invitantissima per noi!!!!10 e lode!

    RispondiElimina
  17. ma che meraviglia, Fabiola sei grandissima, tutto molto bello e buono, però anche io avrei mangiato solo il dessert e lo smoothies, le foto sono stupende,brava,brava ,brava.
    baci

    RispondiElimina
  18. Wowww che bella...anzi mostruosa presentazione!!!!!! Complimenti foto davvero bellissime!
    P.s. Sbaglio o è cambiato anche il titolo del blog? Molto bello!

    RispondiElimina
  19. vabbè con la fame che ho a quest'ora mi mangerei tutto!!! :D
    bacio

    RispondiElimina
  20. Più americana di così non si può ^^

    RispondiElimina
  21. ma quante ideeeeeeee brava Fabiola..ma credo che la paura viene a te se vedi come mangio tutto!!:-D

    RispondiElimina
  22. è un bellissimo scenario che circonda delle pietanza golose! per i cupcake : GRRRRRRRRRRRRRRRRRrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr ci siamo capite :P

    RispondiElimina
  23. Ma bellissima la tua colazione Halloween-Style!!!!
    Sei troppo forte Fabiola, mi piace tutto... compresa l'ambientazione!!!! :-D

    RispondiElimina
  24. Ribadisco anche qui il mio entusiasmo per la tua colazione.
    Non sono halloween addicted, ma mi piace, mi piace, mi piace quello che hai preparato.
    Sarà l'arancione?

    RispondiElimina
  25. Ma quanto tempo sono mancata????? Qui è tutto diverso, tutto nuovo e bellissimo!!!!
    Mi piace sempre quando c'è aria nuova!!!
    La colazione è molto invitante, per una golosa come me poi... e le foto sempre più belle.
    Complimenti.

    RispondiElimina
  26. wow! che lavoraccio che hai fatto, davvero complimenti. baci

    RispondiElimina
  27. Lo sapevi. Di' la verita', lo sapevi. Lo sapevi e lo hai fatto apposta. Per farmi pagare le ore passate a cucinare, le ore passate a pilire, le ore passate ascrivere il post. Per farmi pagae l'uovo molliccio. Mi hai punita costringendomi a guardare un orrendo, gigantesco, spaventoso ragno nero dentro un piatto altrimenti appetitosissimo!! Sei perfida, Fabiola, proprio perfida. Cosa c'entra che sia finto? E' verosimile e tanto basta, dato che a me basta anche solo il pensiero per farmi mancare il fiato....comunque non saro' meschina e ti dico che e' tutto adorabile, a parte il ragno, ovviamente: doro i muffin, cioccolatosi e con tanto frosting, ma non il ragno, adoro l'uovo con la sua salsa leggera, ma non il ragno, adoro lo smoothie con quel bellissimo effeto che gli da lo zucchero colorato sciogliendosi, ma non il ragno, adoro la presentazione, i colori, le foto, ma non il ragno...adoro te MA NON IL RAGNO!!

    RispondiElimina
  28. E' che sei creativa, Fabiola, rassegnati :-)
    D'altronde, a che cosa ci hai abituato, in tutte queste sfide, se non a proposte e controproposte, variazioni sul tema, rielaborazioni di ogni genere- e tutte sempre eseguite in modo inappuntabile e preciso? E qualcosa mi diceva che anche questa volta, nonostante la fatica, la cucina a soqquadro, i tempi stretti e tutto il resto, la tua creatività avrebbe preso il sopravvento. Stavolta, poi, spingendosi pure più in là del solito, con un allestimento degno di un Americano per davvero, di quelli che con Halloween hanno dimestichezza, ma un contenuto firmato "fabiola" dalla prima all'ultima portata- e cioè appetitoso, ben realizzato, ben presentato.
    Mi sa che dovremo rassegnarci tutti, alla tua fantasia :-)
    Complimentissimi!

    RispondiElimina
  29. bellissima la colazione e l'ambientazione :-)

    RispondiElimina
  30. la colazione la vedo un po' pesantuccia :/
    però brava eh :D
    baciii

    RispondiElimina
  31. completamente american style!!! e che foto!!! che poi le uova manco ti piacciono e tu ci fai due post,,,pensa se ti fossero piaciute,,ahahahhahah

    RispondiElimina
  32. Fabi sei terrificante come la tua colazione e cioè adorabilissima! Un set scenico degno di una professionista. Dimmi la verità ci hai messo più tempo a fare il set che la colazione?

    RispondiElimina
  33. Non amo Halloween ma questo è speciale!
    Sarà l'arancione, le foto splendide, le ricette (i cupcakes li provo per un pranzo con amici del figliolo) ma mi piace un sacco questa colazione americana, anche se non amo il salato e le uova.
    Brava Fabiola.
    Nora

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.