lunedì 14 gennaio 2013

Ricetta pici alla zucca con ragù di funghi

Buongiorno e buon lunedì.......riprendiamo la settimana con una ricetta dedicata al MTC, dopo la pausa natalizia, la vincitrice Patty, ci ha proposto i Pici, finalmente un primo da realizzare dalla A alla Z, non faccio spesso la pasta fresca, quindi questa per me è un occasione per recuperare la mia mancanza, anche questa volta MTC mi ha portato a scoprire una ricetta che non avevo mai provato e tanto meno assaggiato, quindi per me è una scoperta che necessita  varie prove, per prenderci la mano ovviamente, ihihihihih povera Patty....... Grazie ancora a chi ha proposto la ricetta ed al MTC che riesce sempre a sorprendermi.....vi lascio ad i miei Pici, augurandovi una buona giornata e ricordandovi il mio contest, Fashion Christmas...un abbraccio Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

Ingredienti:
per la pasta, per 2 persone:
  • 100 Gr di farina 00
  • 50 Gr di farina di semola rimacinata
  • 1 cucchiaio di olio d'oliva Saclà
  • 100 Gr di zucca
  • 1 pizzico di sale
  • Acqua q.b.
per il ragù:
  • 300 Gr di tritato di maiale
  • 200 Gr di funghi prataioli
  • 1/2 cipolla bianca
  • Olio d'oliva Saclà
  • Vino bianco
  • 1 cucchiaino di concentrato di verdure Mutti
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • Sale
  • 1 foglia di alloro
  • Una manciata di parmigiano
Image and video hosting by TinyPic

Come prima cosa preparate l'impasto per i pici, in una spianatoia mettete le due farine miscelate, formate la fontana ed unite l'olio, la zucca tritata ed il pizzico di sale, cominciate ad impastare, aggiungendo la zucca la necessità di acqua è stata minima, unendo un pizzico di acqua, lavorate energicamente l'impasta per almeno 10 minuti, formate la palla avvolgetela nella pellicola e fate riposare per un'ora. Riprendete l'impasto, tagliate un pezzettino con il mattarello stendetelo mantenendo 1 cm di altezza, con un coltello affilato ricavate tante striscioline, larghe 1 cm, per ogni strisciolina tirate i pici, rollando la pasta con il palmo della mano e nello stesso tempo stirarla verso fuori, io ho realizzato pici di circa 30/40 cm, man mano disponeteli nella spianatoia infarinata ad asciugare. Io li ho realizzati il giorno prima. Per il ragù in un tegame mettete, la cipolla, carota e sedano tritati, aggiungete l'olio d'oliva e  fate soffriggere, unite il tritato, schiacciate con i rebbi di una forchetta e fate cuocere per un paio di minuti, sfumate con il vino bianco, a parte pulite ed affettate i funghi, salate il tritato, unite il concentrato e la foglia di alloro, continuate la cottura per altri 10 minuti, con il coperchio, aggiungete i funghi e cuocete sempre a fiamma dolce finchè non si sia asciugata l'acqua rilasciata dai funghi, appena il ragù è cotto spegnete e lasciate raffreddare. Portate a bollore l'acqua per la cottura della pasta, cuoceteli per pochissimi minuti, condite con il ragù ed una spruzzata di parmigiano e servite.

Image and video hosting by TinyPic
Piatto Saturnia, posate Broggi, Tovaglietta Villa d'este




28 commenti:

  1. mmmh che bel piatto! adoro la pasta fresca con la zucca, io l'ho provata per i tortelli, mi piace un sacco il tuo piatto e non dev'essere facile arrotolare in modo sottile e regolare la pasta così lunga...mi piace!

    RispondiElimina
  2. Mi sembra un piatto, non buono, di più!!!! Io sarei capace di mangiarlo anche a quest'ora :) Brava!!!!

    RispondiElimina
  3. Un'altra delle tue meraviglie!!!
    Questi pici mi stanno tormentando, devo provarci!!!
    Hai scelto un condiento perfetto!!
    Buon lunedì, baci

    RispondiElimina
  4. io adoro i pici! sono deliziosi come li hai preparati! bacetto amica mia... scusa l'assenza :*!

    RispondiElimina
  5. Fabì.. ammazza che brava!! Pure i pici ti sei fatta da te?? e vedo la zucca nell'impasto!!!! uff anche io vorrei trovare tempo per la apsta fatta in casa :-(.. ma sto w.e. non ho avuto tempo nemmeno epr togliere gli addobbi natalizi.. figuriamoci.. Baci e buon inizio settimana ;-)

    RispondiElimina
  6. ottimo condimento, ragù e funghi sono irresistibili!

    RispondiElimina
  7. Non sono proprio un bell’esempio da seguire! Metà della mia vita che sono nella patria dei pici e non li ho mai fatti! Mea culpa mea culpa!!! L’idea della zucca è geniale e la coppia con i funghi la ciliegina sulla torta. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  8. ahahahhahahahah scusami se rido ma io e te siamo telepatiche.....le foto dell'impasto e dei

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ops ho inviato senza finire....stavo dicendo che avevo pensato anche io di mettere le foto con l'impasto e i pici tirati come le hai messe tu! ahahhaahhah....pici perfetti e ragù golosissimo..

      Elimina
  9. Sapere che avevi già fatto i Pici da qualche giorno e non vedere ieri la ricetta postata ieri mi ha fatto preoccupare...non lo fare più :D :D :D ...anche se una ricetta così la puoi postare tutti i giorni :P , baci Flavia

    RispondiElimina
  10. non ho mai fatto la pasta fresca... ma ho il ricordo della SuperNonna che la facevo, e vorrei provare...
    buona ricetta per inizare la tua!

    RispondiElimina
  11. Ciao cara, bentrovata!
    Non so se riuscirò a copiarti i pici ma il ragù di sicuro, sono certa sia ottimo.
    A presto, buona settimana!

    RispondiElimina
  12. anche io li voglio fare alla zucca! però non con i funghi! ti sono venuti strabelli, e buoni, brava!

    RispondiElimina
  13. Favolosi, Fabiola!!! Brava come sempre :)

    RispondiElimina
  14. Bellissima versione! Complimenti!

    RispondiElimina
  15. sono perfetti!!!brava Fabi..io invece con la pasta ci bisticcio...a farla pero' :-) baci

    RispondiElimina
  16. Ciao, che bel piatto invitante, in bocca al lupo per il contest!!!
    Baci

    RispondiElimina
  17. perfetti...chissà se mi riusciranno..la vedo dura! mi segno tutto è proprio un piatto bellissimo!

    RispondiElimina
  18. Fabiola le sfide dell'Mtc tirano fuori il meglio di te è veramente un piacere leggere le tue golose versioni dei piatti proposti... Brava come sempre ;)

    RispondiElimina
  19. Che belli Fabiola e che condimento appetitoso!!! bravissima

    RispondiElimina
  20. Ciao Fabiola,benritrovata e complimenti per questo gran bel piatto!!da provare sicuramente,un abbraccio!!

    RispondiElimina
  21. Stavo giusto pensando, in questa giornata in cui non riuscivo mai a trovare cinque minuti "buoni" per lasciare un commento, che da te ci son sempre piatti pieni di brio. colorati, allegri, capaci di lasciare un segno, anche sotto l'aspetto visivo. E questi pici sono l'ulteriore conferma di uno stile sempre più tuo, che ti fa coniugare l'appagamento della vista con quello del palato: perchè non c'è dubbio che il risultato finale vada ben oltre la freschezza della presentazione, come dimostrano la corposità del sugo, l'equilibrio dei sapori, l'abilità nella realizzazione della pasta, per giunta colorata. Mi toca ripetermi, ma non c'è altro da fare: hai trovato la tua strada- e ogni volta, è un passo avanti. Brava!

    RispondiElimina
  22. Ma che bel piatto che ti è uscito!!! Io ancora non so cosa realizzare.... Adoro questo accostamento!
    Buona giornata cara.

    RispondiElimina
  23. Bellissimi!
    Son Toscana ma non ho mai fatto i pici e visto che ora vivo a Mantova, terra di zucche buonissime credo che sia arrivato il momento per me di cimentarmi in questa prova.
    Grazie per la bella ricetta!

    RispondiElimina
  24. Wow: il picio con la zucca. Onestamente non mi sarebbe mai venuto in mente e invece la trovo un'idea ganziale, come si dice da noi a Siena. E la zucca chiama sapidità e corpo e tu gliel'hai dato con questo bel ragù bianco che sa di bosco. Le immagini sono incantevoli e fanno parlare i tuoi piatti. Complimenti di cuore.
    Un abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  25. Che bontade... no, dico, guardare queste meraviglie a quest'ora significa farsi del male!!!! :-p

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.