martedì 31 luglio 2012

Netcasa.it: il portale per arredare la tua casa

Buongiorno lettori!!!! Spero che abbiate trascorso un buon fine settimana. Oggi sono qui per parlarvi  di Netcasa.it, un portale, meraviglioso, dove potrete arredare la vostra casa, con oggetti particolari, con stile tre i migliori negozi di design, io che amo tutto ciò che è moderno quando sono entrata in questo portale, mi sono sentita a casa, mi hanno colpito diversi articoli, come ad esempio questo simpaticissimo Pouf , dai colori caldi, che amo molto, poi ho visto l'area dedicata all'Arredamento, anche questa ben assortita con  l'imbarazzo della scelta. Ho dato uno sguardo alla sezione Tavola & Cucina, che dire!!! il mio mondo, dove potete trovare tutto quello che è necessario per chi ama cucinare ed arredare la propria tavola con gusto, c'è un vastissima area dedicata alle Idee regalo, dove potrete, seduti comodamente da casa, scegliere ed ordinare i regali più sfiziosi ed originali per stupire i vostri amici. Io mi sono innamorata di questo
Image and video hosting by TinyPic
bellissimo porta foto, non ho saputo resistere, l'ho sempre visto in giro, ma non  ho avuto mai l'occasione di acquistarlo, questa volta non me lo sono fatta sfuggire ed l'ho ordinato, ne ho approfittato anche perchè su Netcasa.it, per il mese di luglio ed agosto le spese di spedizione sono Gratuite!!!! Quindi cosa aspettate??? andate a curiosare e se trovate, (sono sicura che la troverete),  qualcosa che può arricchire la particolarità della vostra casa, acquistatela con un solo click.
Vi abbraccio, Fabiola.

sabato 28 luglio 2012

Ricetta mini zuccotto con gelato al panettone

Buongiorno e buon sabato, strano vedere un mio post di sabato, ma non potevo non postare la mia ultima versione di gelato, dedicata al MTC ed a loison, che ha ideato una bellissima iniziativa che ha come protagonista un "insolito gelato". Prima di passare alla ricetta vi voglio segnalare una bellissima offerta che trovate su Groupon, sempre legata al gelato, potete acquistare un KG di gelato artigianale, fino a 3 gusti a scelta tra più di 16 varianti, con soli 8 euro, da Caffè Doney, a Catania,  un occasione da non perdere, questo è il periodo giusto, con le temperature alte un gelato non si rifiuta mai, poi se è artigianale ed genuino, come in questo caso, la combinazione è perfetta. Approfittatene e andate a scoprire questa meravigliosa offerta. Vi lascio alla ricetta augurandovi un sereno fine settimana, baci Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

Ingredienti:
  • 300 Ml di latte
  • 280 Gr di zucchero 
  • 280 Ml di panna fresca
  • 3 tuorli
  • 3 cucchiai di sciroppo di amarena
  • Panettone all'amarena
per lo zuccotto:
  • Panettone all'amarena
  • Acqua 
  • Martini
per i decori:
  • Panna da montare
  • Amarene 
Image and video hosting by TinyPic
Piatti Easy life

In un pentolino unite il latte, lo sciroppo di amarena e metà dello zucchero, mescolate per bene, appena lo zucchero si è sciolto, mettete sul fuoco e portate a bollore, spegnete la fiamma e lasciate riposare, nel frattempo montate i tuorli con il restante zucchero, riportate il latte a quasi bollore e versatelo a filo sui tuorli, mescolate con una frusta continuamente, rimettete il pentolino sul fuoco e fate addensare la crema inglese, fino alla temperatura di 85°, toglierla dal fuoco ed abbattete la temperature immergendo la pentola nell'acqua fredda, finchè non si è completamente raffreddate, riponete in frigo per almeno un'ora. In una ciotola unite la panna ed il panettone del tutto sbriciolato, unite la crema inglese alla panna e mescolate per bene, versate il tutto in un contenitore basso e riponete nel congelatore per 60 minuti, passato il tempo riprendete il contenitore e frullate il gelato, riponete nuovamente nel congelatore e ripetete l'operazione per altre 2 volte, trasferite il gelato nel contenitore che lo conterrà e riponete nel congelatore. Rivestite degli stampi semisferici con la pellicola, tagliate a fette il panettone e ricoprite lo stampo, in un bicchiere unite martini e dell'acqua, mescolate per bene e bagnate il panettone, versate il gelato nello zuccotto e finite con la base, riponete in frigo per almeno 3 ore, passato il tempo sformate e decorate con della panna montata e delle amarene, servite.


con questa ricetta partecipo al contest Insolito gelato

ed al MTC
Image and video hosting by TinyPic

giovedì 26 luglio 2012

Ricetta gelato alla vaniglia con croccante di mandorle

Buondì e buon giovedì!!!!!! eccomi nuovamente qui con una ricetta dedicata al gelato, ed al MTC, non è l'ultima ve lo anticipo, quindi dovrete ancora sopportare qualche altra versione..quella di oggi, mi ha sorpresa di più di tutti, ammetto che è la mia preferita tra le 4 che vi ho proposto, mi è piaciuto il croccante nel gelato, una bella scoperta per me,  vi lascio alla ricetta, bacio Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic
Tovaglietta Villa d'este, posate Broggi

Ingredienti:
  • 300 Ml di latte
  • 280 Gr di zucchero di canna Guadeloupe Bronsugar
  • 280 Ml di panna fresca
  • 3 tuorli
  • 1 baccello di vaniglia
per il croccante:
  • 100 Gr di mandorle tostate
  • 4 cucchiai di zucchero di canna Guadeloupe Bronsugar
  • 2 cucchiai di acqua
In un pentolino unite la vaniglia, il latte e metà dello zucchero, mescolate per bene, appena lo zucchero si è sciolto, mettete sul fuoco e portate a bollore, spegnete la fiamma e lasciate riposare, nel frattempo montate i tuorli con il restante zucchero, riportate il latte a quasi bollore e versatelo a filo sui tuorli, mescolate con una frusta continuamente, rimettete il pentolino sul fuoco e fate addensare la crema inglese, fino alla temperatura di 85°, toglierla dal fuoco ed abbattete la temperature immergendo la pentola nell'acqua fredda, finchè non si è completamente raffreddate, riponete in frigo per almeno un'ora. Nel frattempo preparate il croccante, tritate le mandorle, in un pentolino mettete lo zucchero, l'acqua e le mandorle, fate sciogliere lo zucchero, mescolate appena lo zucchero imbiondisce togliere metà del croccante e mettetelo da parte, continuate a cuocere quello che è rimasto, appena è tutto omogeneo spegnere la fiamma e versate le mandorle in una teglia oleata, livellate per bene e mettete a raffreddare. In una ciotola unite la panna ed il croccante del tutto sbriciolato, unite la crema inglese alla panna e mescolate per bene, versate il tutto in un contenitore basso e riponete nel congelatore per 60 minuti, passato il tempo riprendete il contenitore e frullate il gelato, riponete nuovamente nel congelatore e ripetete l'operazione per altre 2 volte, trasferite il gelato nel contenitore che lo conterrà e riponete nel congelatore, servite nelle coppette, io ho decorato con i cuori di croccante.

Image and video hosting by TinyPic

martedì 24 luglio 2012

Ricetta ravioli alla parmigiana

Buongiorno e buon inizio di settimana, anche se oggi è martedì, un pò di impegni mi hanno portata via dal mio blog, ma oggi eccomi a postarvi questo primo che mi ha dato tante soddisfazioni, mi è piaciuto da matti, forse perchè amo le melanzane, la parmigiana in particolare, ho intenzioni di rifarli al più presto....vi lascio alla ricetta, un abbraccio, Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic
Set per fare i ravioli Risolì

Ingredienti:

per la pasta:
  • 350 di farina per pasta fresca
  • 1 uovo
  • Acqua
per il ripieno:
  • 1 melanzana
  • Una manciata di parmigiano
  • Basilico
  • Sugo di pomodoro
  • Sale
  • Olio per friggere
per il sugo:
  • 500 Gr di passata di pomodoro
  • 1 scalogno
  • Olio d'oliva Dante
  • Sale
  • Peperoncino
  • Alloro
Image and video hosting by TinyPic
Tovaglietta Amo la casa, posata Broggi

Come prima cosa preparate l'impasto per i ravioli, impastate in un'ampia ciotola la farina con l'uovo, aggiungendo man mano l'acqua, appena l'impasto risulta compatto, lavorate per 10 minuti e fate riposare per 40 minuti. Nel frattempo preparate il sugo, in un pentolino antiaderente fate soffriggere lo scalogno sminuzzato nell'olio d'oliva, appena la cipolla è appassita unite la passata, unite la foglia di alloro, sale e pepe, e fate cuocere a fiamma dolce mescolando di tanto in tanto, appena è cotto lasciatelo raffreddare. Sbucciate e tagliate a tocchetti la melanzana, lavate salate e fatela scolare, friggetela nell'olio bollente, in una ciotola unite le melanzana, il sugo, una manciata di parmigiano ed il basilico sminuzzato, mescolate per bene. A questo punto stendete la pasta su di una spianatoia, disponete una noce di condimento ogni 3 centimetri per metà della superficie della pasta stesa, ricoprite con il resto della pasta, ricavate i ravioli utilizzando il tagliapasta, sigillando i bordi. Cuocete i ravioli in acqua salata, scolateli e conditeli con il sugo ed una manciata di parmigiano, servite.

Con questa ricetta salata partecipo al contest di Cucina di Barbara

 Image and video hosting by TinyPic

ed alla sfida mensile di
Image and video hosting by TinyPic

venerdì 20 luglio 2012

Ricetta gelato alla ricotta con miele caramellato e pistacchio

Buongiorno e buon venerdì...pronti per il fine settimana?? Io concludo questa settimana con un gelato, questa volta ho voluto provare la variante con la ricotta, ho avuto questa idea da subito, dopo aver letto la ricetta del mese del MTC , ce ne voluta per metterla in pratica ma alla fine sono riuscita a realizzarla come volevo, un gelato semplice e con un qualcosa di croccante, spero che vi piaccia, vi lascio augurandovi un buon week end, baci Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic
Cocotta e tovaglietta Greengate, cucchiaino Villa d'este
Ingredienti:
  • 375 Ml di latte fresco intero
  • 100 Gr di zucchero
  • 200 Gr di ricotta
  • 50 Ml di latte
  • Vaniglia
  • 3 tuorli
  • Farina di pistacchio di Bronte
  • 4 cucchiai di Miele del bosco Rigoni d'Asiago
  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
Image and video hosting by TinyPic

Come prima cosa preparate la crema inglese, in un pentolino  unite il latte, la vaniglia e metà dello zucchero, mescolate per sciogliere lo zucchero, mettete sul fuoco e portatelo quasi a bollore, lasciate in infusione. Montate i tuorli con il restante zucchero, riportate il latte a quasi bollore e versatelo a filo sui tuorli, mescolate con una frusta continuamente, rimettete il pentolino sul fuoco e fate addensare la crema inglese, fino alla temperatura di 85°, toglierla dal fuoco ed abbattete la temperature immergendo la pentola nell'acqua fredda, finchè non si è completamente raffreddate, riponete in frigo per almeno un'ora. Nel frattempo frullate la ricotta, trasferitela in una ciotola, unite la panna e mescolate e mettete in frigo. Riprendete i due composti in frigo, uniteli, mescolando per bene, trasferite il gelato in un contenitore basso e riponete nel congelatore per 60 minuti, passato il tempo riprendete il contenitore e frullate il gelato, riponete nuovamente nel congelatore e ripetete l'operazione per altre 3 volte, trasferite il gelato nel contenitore che lo conterrà e riponete nel congelatore, preparate il miele caramellato, in un pentolino unite il miele, acqua e lo zucchero, fate sciogliere mescolando continuamente, appena il liquido imbiondisce, spegnere la fiamma, fate raffreddare un pò, purchè non  di solidifichi, riprendete il gelato decorato con il miele e la farina di pistacchio e rimettete subito nel congelatore, attendete 15 minuti prima di servirlo.



Image and video hosting by TinyPic

Partecipo al contest Il pistacchio di bronte



mercoledì 18 luglio 2012

Ricetta involtini di speck con formaggio all'erba cipollina

Buondì, amici, come va???? da queste parti il caldo continua, anche se da un paio di giorni qualche grado in meno ci fa respirare, speriamo duri.. Oggi vi propongo un antipasto super veloce, preparato in occasione della cena con Francesca, niente di particolare, preparazione veloce, quello che per ora faccio spesso, ma di grande effetto...Vi auguro una buona giornata, bacio Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic
Tovaglietta Amo la casa

Ingredienti:
  • Fettine di speck tagliate non sottili
  • Formaggio spalmabile, tipo philadelphia
  • Erba cipollina
In una ciotola unite il formaggio e metà l'erba cipollina tagliata a pezzettini piccolissimi, mescolate per bene, disponete le fettine di speck su di una spianatoia, mettete una noce di ripieno all'estremità ed arrotolate, sigillate con un fili di erba cipollina e disponete in un piatto di portata, io ho messo delle foglie di lattuga per dare un pò di colore, prima di servire mettete per un paio d'ore in frigo.

lunedì 16 luglio 2012

Torta gelato alla fragola

Buongiorno e buon inizio di settimana, riprendiamo con qualcosa di dolce e sopratutto di fresco, questa torta è nata per il compleanno della mia bimba, oltre alla torta gialla, ho preparato quest'altra, complice MTC come sempre, non avevo mai preparato una torta gelato, è semplice niente di particolare, ma visto che c'era quella al cioccolato, una bomba, ho preferito una cosa leggera e poco complicata, vi lascio alla ricetta, baci Fabiola.


Image and video hosting by TinyPic

Ingredienti:

per il gelato

  • 500 Ml di latte fresco intero
  • 500 Gr di fragole
  • 200 Gr di zucchero
  • 6 tuorli 
  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai rasi di zucchero
  • estratto di vaniglia
per la base:
  • 160 Gr di biscotti secchi
  • 100 Gr di burro
per i decori:
  • Topping all'amarena Fabbri
  • Scaglie di cioccolato bianco
Image and video hosting by TinyPic
Piatto Greengate, posata Broggi, tovaglietta Amo la casa

Come prima cosa preparate la crema inglese, in un pentolino  unite il latte, la vaniglia e metà dello zucchero, mescolate per sciogliere lo zucchero, mettete sul fuoco e portatelo quasi a bollore, lasciate in infusione. Montate i tuorli con il restante zucchero, riportate il latte a quasi bollore e versatelo a filo sui tuorli, mescolate con una frusta continuamente, rimettete il pentolino sul fuoco e fate addensare la crema inglese, fino alla temperatura di 85°, toglierla dal fuoco ed abbattete la temperature immergendo la pentola nell'acqua fredda, finchè non si è completamente raffreddate, riponete in frigo per almeno un'ora. In un pentolino mettete le fragole tagliare a fettine sottili, aggiungete lo zucchero e l'acqua, portate a bollore per 15 minuti mescolando sempre, frullate ed abbattete la temperatura, come avete fatto per la crema inglese, riponete in frigo per almeno un'ora. Nel frattempo preparate la base, sbriciolate i biscotti, sciogliete il burro ed amalgamate i due ingredienti, riponete in una teglia a cerniera, ricoperta da carta da forno ed infornate a 180° per 15 minuti, fate raffreddare. Riprendete i due composti in frigo, uniteli, io li ho mescolati delicatamente, 
trasferite il gelato in un contenitore basso e riponete nel congelatore per 60 minuti, passato il tempo riprendete il contenitore e frullate il gelato, riponete nuovamente nel congelatore e ripetete l'operazione per altre 2 volte, trasferite il gelato nel contenitore che lo conterrà e riponete nel congelatore per 20 minuti. Riprendete la base della torta, unite il gelato, livellate, fate congelare per 3 ore nel congelatore, prima di servire decorate con io topping e le scaglie di cioccolato. Quella che vedete in foto è l'unica fetta che sono riuscita a salvare per fotografarla.....


Image and video hosting by TinyPic

venerdì 13 luglio 2012

Ricetta gallette di riso con gelato al nesquik e cannella

Buongiorno e buon venerdì, appuntamento con MTC, questo mese il gelato, appena ho letto la ricetta del mese di luglio, scelta da Mapi, mi sono detta, e vaiiiiiii!!!!! semplice e sopratutto fresca, fin quando non ho letto la sua ricetta, li mi sono resa conto che non era semplice come pensavo e di non aver mai capito come si fa il gelato, o per lo meno ho fatto solo sorbetti prima di allora, :(!!!!!!! Fortunatamente il post di mapi è spiegato per filo e per segno, anche per chi come me non ha gelatiera, mi sono rimboccata le maniche ed ho deciso di cominciare con una versione cioccolattosa,   non il solito cioccolato, ma con il nesquik con l'aggiunta della cannella, buono e facile da realizzare questo il mio commento dopo averlo assaggiato, adesso ringrazio mapi per avermi fatto conoscere la ricetta del buon gelato...il colmo è stato, avere più problemi a fotografare il gelato, visto le temperature, che a prepararlo.......vi lascio alla ricetta, buon fine settimana, Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic
Tovaglietta e tazza Green gate

Ingredienti:
per il gelato al nesquik e cannella:
  • 375 Ml di latte intero
  • 120 di nesquik
  • 250 Ml di panna
  • 70 Gr di zucchero
  • 3 tuorli
  • 1 cucchiaino di cannella
per le gallette di riso:
In una ciotola unite il nesquik e lo zucchero e mescolate. Unite un pò di latte e mescolate eliminando i grumi, Portate a bollore, a fiamma dolce, il restante latte, versate a filo sul composto e mescolate con una frusta velocemente, rimettete il liquido nella pentola e a fiamma dolce portate a bollore per 5 minuti, mescolando velocemente. A parte montate i tuorli con il restante zucchero, versate a filo sul cioccolato mescolando velocemente, mettete il composto nella pentola e portatelo a 85°, togliete dal fuoco aggiungete la cannella, mescolate e abbattete la temperatura immergendo la base della pentola in un contenitore con acqua fredda e ghiaccio, mescolando perché la crema si raffreddi uniformemente. Riponete in un contenitore ermetico e mettete in frigo per almeno un'ora. Passato il tempo trasferite il gelato in un contenitore basso e riponete nel congelatore per 60 minuti, passato il tempo riprendete il contenitore e frullate il gelato, riponete nuovamente nel congelatore e ripetete l'operazione per altre 2 volte, trasferite il gelato nel contenitore che lo conterrà e riponete nel congelatore. Per le gallette: sciogliete a bagno maria il cioccolato, appena è ben sciolto aggiungete il riso soffiato e mescolate, con un coppa pasta formate le gallette, livellate e riponete nel frigo per almeno 2 ore, riprendete la galletta mettete il gelato e richiudete con un'altra galletta, servite subito.

Image and video hosting by TinyPic

lunedì 9 luglio 2012

Ricetta rigatoni con misto di funghi e pancetta

Buongiorno e buon lunedì, riprendiamo la settimana, con un ottimo primo, cremoso e gustoso, prima di parlarvi della mia ricetta vi volevo segnalare, la nuova pagina dedicata ad i casalinghi che Groupon ha messo a disposizione, lì potrete trovare molti articoli a prezzi scontatissimi, come ad esempio questo tris di padelle, di ottima marca, a soli 29,90 euro, utili nelle nostre cucina, ma oltre a questa offerte ne troverete tante altre che stuzzicheranno la vostra voglia di acquistare, ottimi prodotti ad un piccolo prezzo, che aspettate andate a curiosare, troverete sicuramente l'offerta che fa per voi.
Vi lascio alla ricetta, augurandovi una buona giornata, Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic
Piatto Easy Life

Ingredienti per 4 persone:
  • 320 Gr di rigatoni 
  • 1 confezione di funghi misti
  • 1 confezione di pancetta affumicata a cubetti
  • 1 confezione di certosa
  • 1 scalogno
  • Olio d'oliva extravergine 
  • Sale
  • Peperoncino
  • Vino bianco
  • Una manciata di parmigiano
In una padella antiaderente, fate soffriggere lo scalogno sminuzzato, nell'olio d''oliva, aggiungete la pancetta, rosolate, mescolando, sfumate con il vino bianco per qualche minuto, aggiungete il misto di funghi e cuocete a fiamma bassa, con il coperchio, nel frattempo salate e pepate, se serve unire un mestolo di acqua di cottura. Controllare la cottura, se il condimento è cotto spegnere la fiamma e farlo raffreddare, nel frattempo portate a bollore l'acqua per la cottura della pasta, nel condimento ormai freddo unite la certosa ed amalgamate per bene, cuocete i rigatoni, appena sono cotti al dente, unitele al condimento e mantecate, aggiungete una manciata di parmigiano e servite.

venerdì 6 luglio 2012

Pan brioche al profumo di basilico

Buongiorno e buon venerdì, oggi vi propongo una ricetta, che mi ha soddisfatto tantissimo, da tempo la cercavo, e dopo aver fatto diversi tentativi ho ottenuto un risultato perfetto, un pan brioche, morbido e profumato. Ho preso spunto da qui, apportando ovviamente le mie modifiche, vi lascio augurandovi una buon fine settimana, un abbraccio baci Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

Ingredienti:
  • 500 Gr di farina manitoba Molino Rossetto
  • 100 Gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 170 Ml di latte
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 50 Gr di zucchero
  • 15 foglie di basilico grandi
  • Sale
  • Peperoncino
  • Caprì di capra Mauri

Image and video hosting by TinyPic
Tovaglietta Amo la casa, piatto Greengate, posata Broggi

In una ciotola unite lo zucchero e la farina, al centro mettete l'uovo ed il lievito sciolto nel latte tiepido, amalgamate per bene, aggiungete il sale ed il peperoncino, continuate a mescolare, a parte tritate finemente le foglie di basilico, unitele all'impasto insieme al burro fatto a tocchetti, lavorate finchè non ottenete un impasto compatto ed elastico, fate riposare per un'ora, appena è raddoppiato di volume trasferite l'impasto nello stampo da plumcake, ho usato Pavoni, fate lievitare di nuovo per un'altra ora, riscaldate il forno a 180°, spennellate la superficie del plumcake con il tuorlo sbattuto ed infornate per 20 minuti. Appena è cotto fatelo raffreddare, tagliatelo a fette spesse e conditelo con la robiola, servite.

Con questa ricetta salata partecipo al contest di Cucina di Barbara
Image and video hosting by TinyPic

mercoledì 4 luglio 2012

Ricetta polpettine di caprino e manzo

Buongiorno e buon mercoledì lettori!!! Ancora caldo?? qui non cessa, ed a poco a poco mi sto abituando, anche se i premi giorni è stata dura...Oggi vi propongo queste mini polpettine, la ricetta non è mia, ma di Debora, che da sempre, (e non per interesse, momentaneo),  ha dedicato una parte del suo blog alle categoria dei finger food, la sua passione per questo tipo di piatti traspare dalle sue ricette e dalla sua fantasia nel realizzarle, io sono stata conquistata da queste sue polpettine ed ho deciso di rifarle, apportando qualche piccola modifica, per il contest di Barbara e Luna, Le ricette passano da un blog all'altro!!!, in cui il tema è quello di copiare una ricetta di un altro blog.....vi lascio alla ricetta, bacio, Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic
Cocotta Le creuset, tovaglia Amo la casa

Ingredienti per 18 polpettine:
  • 300 Gr di tritato di manzo
  • 100 Gr di caprino
  • Sale
  • Peperoncino
  • Origano
  • Pangrattato
  • Olio d'oliva


Image and video hosting by TinyPic

In una ciotola unire il tritato, caprino, sale, peperoncino e l'origano, mescolate finchè il composto non sia omogeneo, formate tante mini polpettine, passatele nel pangrattato, condito precedentemente con il sale e adagiatele in una teglia da forno unta di olio. Infornate a 200 per 20 minuti, servite calde.
Image and video hosting by TinyPic

lunedì 2 luglio 2012

Cominciamo con qualcosa di dolce.... ed un incontro

Buongiorno!!!!! Ricominciamo la settimana con la mia rubrica dedicata ad il dolce del lunedì, ma non solo, ieri è stata una domenica sera diversa, si perchè ieri abbiamo cenato con Francesca, Aria in cucina, e la sua famiglia, chi l'avrebbe mai detto!!!, ogni volta che mi capita di incontrare altre food blogger è sempre un emozione, mi chiedo come sarà, cosa devo dire, come mi devo comportare, invece tutto è stato così naturale, come se si incontrassero vecchie amiche, che si conoscono da sempre, anche ieri è capitato così, abbiamo trascorso una piacevole serata, con buon cibo, caldo, ed un mare di chiacchiere, sono una bellissima famiglia, simpatica, hanno due bellissimi bimbi, sono felice di averli avuti ospiti e spero di rivederli al più presto, sono rimasti incantati dalla nostra Sicilia. Grazie di cuore e spero di rivedervi quanto prima!!!!!!
Vi lascio alla ricetta augurandovi un buon lunedì, baci Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

Panna cotta al caffè

Ingredienti:
  • 500 ml di panna
  • 120 gr di zucchero
  • 150 ml di latte
  • 4 fogli di colla di pesce
  • 2 tazzine di caffè


per la decorazione:
  • Zucchero colorato


Image and video hosting by TinyPic
Vassoio Easy Life

Come prima cosa mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per 15 minuti. In un pentolino unite, panna, zucchero, latte, ed il caffè, fate riscaldare per 15 minuti a fiamma bassa, senza farlo bollire. Togliete dal fuoco il pentolino ed aggiungete al composto la colla di pesce ben strizzata ed amalgamate bene, versate il composto nei bicchierini, riponete in frigo per almeno 4 ore. Prima di servire decorate con lo zucchero colorato, e servite.

Ed eccoci qua, dopo aver gustato la panna cotta
Image and video hosting by TinyPic