mercoledì 19 dicembre 2012

Ricetta caccavelle con ricotta, olive nere e pesto alla genovese

Buongiorno!!!!!!!!!!!!! Come state??? io tutto bene, il Natale si avvicina ormai manca meno di una settimana, io oggi vi propongo una primo/piatto unico, mi piace da matti questo formato di pasta, è pratico e così capiente che dentro ci si può mettere di tutto, io ho deciso di fare un condimento in bianco questa volta, ottimo per i nostri gusti. Vi lascio alla ricetta augurandovi una buona giornata....
Baci, Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic
Piatto Casa Bianca, posata Broggi, tovagliato Amo la casa

Ingredienti:
  • 4 caccavelle 
  • 500 Gr di ricotta
  • Olive nere
  • 150 Gr di pesto alla genovese Saclà
  • Insaporitore Aglio e peperoncino Ariosto
  • Sale
  • Peperoncino
  • Olio d'oliva
  • Una manciata di parmigiano
Image and video hosting by TinyPic

In una padella antiaderente, ho usato Illa, fate soffriggere l'insaporitore nell'olio d'oliva per un paio di minuti, aggiungete le olive denocciolate e tagliati a pezzettini, fate cuocere per 5 minuti a fiamma dolce, aggiungete la ricotta, salate e pepate, continuate la cottura per 10 minuti, per finire aggiungete il pesto e mescolate per bene. A questo punto portate a bollore l'acqua per la cottura della pasta, cuocete le caccavelle e scolatele al dente, fate raffreddare. Riempite ogni caccavella con il condimento e trasferitele in una teglia da forno, ho usato Le creuset,  aggiungete una manciata di parmigiano, infornate a 200° per 10 minuti, azionate il grill del forno per gli ultimi due minuti della cottura, per far gratinare, appena è pronto servite per caldo.


20 commenti:

  1. Le caccavelle sono già belle di loro e con questo ripieno diventano anche tanto buone. Complimenti, un'ottima idea per il Natale. Ciao.

    RispondiElimina
  2. ho sempre visto questi formati di pasta...e mi piacciono taaaaantissimo, ma mi son sempre domandata..
    ma poi, come si mangiano???
    cioè, si mangia prima il ripieno e poi si taglia il resto?
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io taglio e mangio contemporaneamente.......che goduria....

      Elimina
  3. Un piatto squisito e bello! Ti auguro un Felice Natale e Buon 2013!!

    RispondiElimina
  4. Che belle, amo la pasta al forno in bianco e questi sapori mi ispirano tantissimo. Un bacione

    RispondiElimina
  5. A parte il nome simpatico la cosa che amo di questo formato è che accoglie un chilo di ripieno! E questo è super :D! Baciotti

    RispondiElimina
  6. non conoscevo questo formato...ma è favoloso come l'hai presentato!!! :*

    RispondiElimina
  7. Ahhhh le caccavelle.. le ho fatte una volta sola... magnifiche.. che si possono farcire come vuoi e si presentano così bene!!! Interessante la tua farcitura!!!! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  8. Una presentazioni very chic oltre che golosa :-)

    RispondiElimina
  9. mamma che bella presentazione, questo è un primo da pranzo di Natale!

    RispondiElimina
  10. buona quasi quasi la preparo domenica. :) Rosalba

    RispondiElimina
  11. che carine che sono...golose e si presentano anche molto bene!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  12. ne è rimasta una che torno ora e ho saltato il pranzo? ah, non ho nemmeno volgia di farmi la cena!

    RispondiElimina
  13. caspita che sei telegrafica oggi!!! :)
    che bella la presentazione di questa ricetta Fabi!! ^_^ in bocca al lupo per il contest

    RispondiElimina
  14. Ma che buono deve essere anche il ripieno, bella ideuzza anche per questi giorni di festa..intanto ti auguro di cuore un sereno Natale e un felice Anno nuovo a te e alla tua famiglia...

    RispondiElimina
  15. che splendore questo piatto Fab! Buon Natale cara, un bacione !

    RispondiElimina
  16. che buone,volevo votare la tua ricetta, ma non ci riesco :(
    baci e buone feste

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.