martedì 19 giugno 2012

Ricetta gnocchi di semolino con prosciutto e provola

Buongiorno e buon martedì, caldo, caldo.......troppo, ancora mi devo abituare....mi lamento del caldo e vi propongo una ricetta cotta al forno, si lo so, è assurdo, ma io non lo smetto mai di usare, anche se soffro, quindi oggi gnocchi di semolino, semplici e leggeri...baci, Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic


Ingredienti:

per gli gnocchi:
  • Un litro di latte parzialmente scremato
  • 250 Gr di semolino
  • 2 tuorli
  • 20 Gr di burro
  • sale
  • noce moscata
  • 100 Gr di parmigiano grattugiato
per il condimento:
  • Prosciutto cotto
  • Provola piccante
  • Una manciata di parmigiano
  • Olio extravergine di oliva i firmati 
Come prima cosa preparate gli gnocchi, versate in una pentola il latte, ed aggiungete il sale e una grattata di noce moscata. Portate ad ebollizione e versatevi il semolino a pioggia mescolando in continuazione. A fiamma bassa, continuate a mescolare con forza finche' si otterra' un composto solido e compatto, che si stacchi dalla pentola. Spegnete il fuoco e fate intiepidire, quindi aggiungete i 2 tuorli, il parmigiano ed il burro. Aggiustate eventualmente di sale. Mescolate con forza e versate il composto in una teglia coperta con carta forno bagnata e strizzata. Appena il composto è meno caldo stendetelo con le mani e ricavate gli gnocchi, disponeteli nelle cocottine, preriscaldare il forno a 180°, distribuire una manciata di parmigiano sugli gnocchi ed un filo d'olio, infornate per 10 minuti, aggiungete il prosciutto ed la provola tagliata a tocchetti rimettete di nuovo nel forno, e fate gratinare sotto il grill per 5 minuti, servite.

26 commenti:

  1. anch'io sono drogata di forno!! non lo spengo (quasi) mai!! buoni questi gnocchi, li devo provare, ho un sacco (nel vero senso della parola!) di semolino che non so come fare!!! un abbraccio Fabiola!!!

    RispondiElimina
  2. Buona questa rivisitazione degli gnocchi alla romana...per questa bontà accenderei il forno anchio ;) Buongiorno!!!

    RispondiElimina
  3. Caldo caldo anche qui. E' arrivato tutto insieme e fa più effetto ma con quanto l'ho aspettato me lo godo tutto anche a costo di sciogliermi :) E accendo il forno pure io, sauna più sauna meno :))! Proprio gustose le tue cocotte. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  4. ottimi questa rivisitazione degli gnocchi!

    RispondiElimina
  5. mi aspetti per pranzo? devo essere squisiti!!ciaooooooo

    RispondiElimina
  6. son buoni da matti gli gnocchi di semolino, li faccio quasi sempre alla romana, la tua è un'idea per cambiare!

    RispondiElimina
  7. caldo o freddo, il mio forno è sempre acceso!! ottima ricetta, complimenti

    RispondiElimina
  8. anche io sono una forno dipendente!! questi gnocchi sono deliziosi!

    RispondiElimina
  9. Idem! Il forno deve continuare a funzionare anche con questo caldo!!! E poi abbiamo attesa l'estate per troppo tempo...non possiamo lamentarci del caldo! :D
    Ottimi questi gnocchi...e poi vanno poco in forno...quindi se po' fa benissimo! :))

    RispondiElimina
  10. Son l'unica a non averli fai fatti questi gnocchi!!! buoni con prosciutto e provola.. Per quanto riguarda il forno.. anche io come te..mi lamento del caldo.. e poi ieri con 30° ho acceso il forno per cuocere una torta rustica ahahahaahah Smackkkkk

    RispondiElimina
  11. Pure io sono come te, se voglio fare una cosa che mi piace, come questo bel piatto di gnocchi, il forno lo accendo pure se ci sono 40 gradi :)

    RispondiElimina
  12. mio marito ne va matto, sono buonissimi e ottima anche la presentazione

    RispondiElimina
  13. Li ho fatti per la prima volta un anno fa! Ce ne siamo innamorati tutti... quante versioni se ne possono fare! Anche i tuoi non devono essere affatto male!!!! :)

    RispondiElimina
  14. boniiiiiiiiiiiiiiiiiii che dici passo io o vieni tu???baci

    RispondiElimina
  15. Mio padre se vede questa ricetta mi prega di rifarla al volo, perchè lui muore per gli gnocci al semolino, da buon romano, emntre io non li ho nemmeno mai assaggiati!

    RispondiElimina
  16. Mamma mia che gola che mi fanno!!! Ne mangerei un piattone!!!! Bacioni!!!
    P.S. Ieri niente baci...erano già finiti domenica!!

    RispondiElimina
  17. Che buoni,anche se fa caldo sono una bontà!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  18. Il mio forno non va in ferie :))) neanche in agosto!
    Gnocchi superlativi!!!
    Baci

    RispondiElimina
  19. Il forno lo accendo anche d'estate se occorre! come si fa a rinunciare a una squisitezza del genere,da rifare anche col caldo! Ciao

    RispondiElimina
  20. E' vero che si adatta di più alle stagioni fredde ma è comunque molto appetitosa

    RispondiElimina
  21. ottimi questi gnocchi...anch'io continuo ad accendere il forno ;)
    bacu

    RispondiElimina
  22. Il forno anche a casa mia è sempre in funzione!!!
    Ottima proposta!!!Molto gustosa!!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  23. faire fonctionner le four en été c'est pénible mais on est obligé ta recette a l'air délicieuse
    bonne soirée

    RispondiElimina
  24. me ne passi un piatto???Ottimi!!

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.