lunedì 14 maggio 2012

Gnocchi di semolino, con pomodorini melanzane e fontina

Buongiorno e buon lunedì, pronti per affrontare un 'altra settimana??? io si, per ricominciare vi propongo dei gnocchi di semolino, un pò insoliti, che sanno si sicilia, le melanzane ed il pomodoro la fanno da protagonisti, li ho trovati gusti e molto ma molto particolari, li rifarò molto presto, spero che vi piacciano, vi auguro una buona giornata, Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

Ingredienti:

per gli gnocchi:
  • Un litro di latte parzialmente scremato
  • 250 Gr di semolino
  • 2 tuorli
  • 20 Gr di burro
  • sale
  • noce moscata
  • 100 Gr di parmigiano grattugiato
per il condimento:
  • 1 melanzana nera
  • 1 confezione di polpapiù cubettata Cirio
  • 1 scalogno
  • Olio d'oliva Dante
  • Sale con origano Sikelia
  • Peperoncino
  • Olio per friggere
  • Una manciata di parmigiano
  • 100 Gr di fontina

Image and video hosting by TinyPic
Tovaglietta Amo la casa, Teglia Le creuset posata Villa d'este

    Come prima cosa preparate gli gnocchi, versate in una pentola il latte, ed aggiungete il sale e una grattata di noce moscata. Portate ad ebollizione e versatevi il semolino a pioggia mescolando in continuazione. A fiamma bassa, continuate a mescolare con forza finche' si otterra' un composto solido e compatto, che si stacchi dalla pentola. Spegnete il fuoco e fate intiepidire, quindi aggiungete i 2 tuorli, il parmigiano ed il burro. Aggiustate eventualmente di sale. Mescolate con forza e versate il composto in una teglia coperta con carta forno bagnata e strizzata. Appena il composto è meno caldo stendetelo con le mani e ricavate gli gnocchi,metteteli da parte. Dopo aver pulito la melanzana, lavatela e tagliatela a cubetti, salate e mettete a scolare. In una padella antiaderente, ho usato Illa, fate soffriggere lo scalogno nell'olio d'oliva, unite la polpapiù, salate e pepate, cuocete a fiamma bassa, per 20 minuti. Nel frattempo friggete le melanzane. Prendete la teglia da forno, distribuito sul fondo il pomodoro, mettete gli gnocchi, ed aggiungete nei bordi il pomodoro e le melanzane, infornate a 200° per 10 minuti, unite il parmigiano e la fontina a cubetti, passate sotto il grill per un paio di minuti, servite ben caldo.

    24 commenti:

    1. che idea carina, mi piace! buona giornata!

      RispondiElimina
    2. Ma sai che non ho mai fatto gli gnocchi di semolino? Mi piace questa versione siciliana che profuma d’estate. Un baciotto, buona settimana

      RispondiElimina
    3. direi semplicemente deliziosa!

      RispondiElimina
    4. ho tutti gli ingredienti in casa, l'aspetto è invitante, credo che li proverò oggi stesso. Baci

      RispondiElimina
    5. devono essere deliziosi con questo condiemnto!
      baci
      Alice

      RispondiElimina
    6. Bellissima idea, io di solito li faccio alla "Romama" ma questa tua versione mi ispira tantissimo!! un abcio

      RispondiElimina
    7. Che bell'idea!! Mi piacciono questi gnocchi!!
      Buona settimana!

      RispondiElimina
    8. fantastici! Saporiti e delicati allo stesso tempo

      RispondiElimina
    9. strepitosi questi gnocchi, un piatto unico completo e appetitoso!!!!!!!!!!

      RispondiElimina
    10. mai fatti ma si vede che sono molto appetitosi!!!brava

      RispondiElimina
    11. pronta per forza :-) golosissimi gli gnocchi, baci

      RispondiElimina
    12. buoni!! tipo una versione più siciliana degli gnocchi alla romana! forti ^_^

      RispondiElimina
    13. Ma sai che non ho mai provato gli gnocchi di semolino?Mi sa che la tua ricetta mi invita tanto a provarli....BAcioni

      RispondiElimina
    14. Ciao, sei nell'elenco di I LOVE YOUR BLOG DAY!!! http://torsolo-di-mela.blogspot.it/2012/05/prima-di-postare-una-nuova-ricetta.html

      RispondiElimina
    15. Gli gnocchi di semolino mi piacciono già tantissimo e con le melanzane saranno sicuramente meravigliosi! Buona settimana :-)

      RispondiElimina
    16. gustosissimi davvero! da provare! bello il nuovo blog!

      RispondiElimina
    17. gli gnocchi di semolino li ho provati la prima volta l'anno scorso credo...li preparai per un mtc....buonissimi...mi piace questa tua versione "estiva"...

      RispondiElimina
    18. non ho mai provato a farli! salvo subito la ricetta! gnam gnam!

      RispondiElimina
    19. Devono essere buonissimi e con una marcia in più con quella aggiunta "siciliana"!!!
      Baci

      RispondiElimina
    20. Beh, così sono tutta un'altra cosa, assolutamente da provare, con questo condimento mi piacciono molto di più.
      A presto, ti abbraccio!

      RispondiElimina

    Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
    A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.