domenica 18 marzo 2012

Torta salata di crepes

Buongiorno e buona domenica!!! Il sole splende, giornata meravigliosa. Vi ricordo che mancano due giorni alla scadenza del mio contest, quindi affrettatevi.....Oggi rieccomi con una ricetta per MTC, questa volta, un primo molto tradizionale, mi riferisco al ripieno, il ragù , il migliore secondo me. Ringrazio sempre chi ha proposto le crepes per questo mese, mi riferisco alla vincitrice Giuseppina. Adesso vi lascio alla ricetta augurandovi una buona domenica, baci.. Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

V Tovalietta e Piattino Green Gate 

Ingredienti:

per le crepes la ricetta e procedimento lo trovate qui 

per il ripieno:



  • Prosciutto

  • Parmigiano

per il ragù:



  • 350 Gr di tritato di vitello

  • 50 Gr di sedano

  • 1 carota

  • 1 cipolla media

  • 50 Gr di olio d’oliva 
  • 40 Gr di vino bianco

  • 70 Gr di acqua calda

  • 400 Gr di passata di pomodoro

  • 1 foglio d’alloro

  • Sale

  • Peperoncino

  • Noce moscata

  • Insaporitore per sughi Ariosto

Image and video hosting by TinyPic

Preparate le crepes e mettetele da parte. 

Ragù preparazione con il bimby:

nel boccale mettete la cipolla, il sedano e la carota tagliate a tocchetti tritate 5 secondi velocità 7. Aggiungete l’olio e la carne, insaporite 10 minuti, temperatura varoma, senso antiorario velocità soft. Durante la cottura sfumate con il vino bianco, aggiungete la passata di pomodoro, l’alloro, l’acqua, il sape, l’insaporitore, la noce moscata ed il peperoncino, cuocere per 45 minuti, temperatura 100°, antiorario velocità soft.

Ragù preparazione senza Bimby:

in una pentola antiaderente, soffriggete la cipolla grattugiata nell’olio d’oliva, aggiungete la carota e il sedano tritati ed un cucchiaio di insaporitore, cuocere per 5 minuti, unite il tritato, sfumate con il vino bianco, aggiustate di sale e pepe, se necessario unite un mestolo di acqua di cottura, aggiungete la passata di pomodoro, noce moscata ed la foglia di alloro, cuocete 40 minuti a fiamma bassa.

Tagliate il prosciutto a tocchetti, imburrate una teglia, fate il primo strato con le crepes, unite il ragù, il prosciutto ed una manciata di parmigiano, continuate con gli strati, io ne ho fatti 3, finite chiudendo con l'ultimo strato di crepes ed una manciata di parmigiano. Coprite con la carta stagnola ed infornate a 200° per 15 minuti, passato il tempo togliete la stagnola e fate dorare sotto il grill per un paio di minuti.

19 commenti:

  1. buoneeeeeeeeeeeee!!!!...io preparo oggi....ma diventa sempre più difficile dopo aver visto le vostre...

    RispondiElimina
  2. mamma che fame! proprio un bel piatto per la domenica!

    RispondiElimina
  3. Sembrano davvero squisite queste crepes!
    Buona domenica anche a te e in bocca al lupo per l'MTC! :D

    RispondiElimina
  4. Un piatto molto gustoso e chic.

    RispondiElimina
  5. sono troppo invitanti, nonostante ne faccia in mille modi non ho mai pensato di usare il ragù, mi rifarò alla svelta!
    ho programmato il mio post per martedì, devo però pensare alla versione dolce!
    scusa fabiola, le mie ricette per il contest ti sono arrivate? non ho avuto conferma e ho sempre paura di combinare casini!

    RispondiElimina
  6. devo muovermiiiiii .:) 2 giorniiiiiiii ...originale l'idea della torta salata! mi piace!

    RispondiElimina
  7. Queste crèpes sono un piatto da domenica...gustosissime!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  8. Che bella idea!!!! Golosa e mi piacciono le crepes in versione salata! Baci

    RispondiElimina
  9. Il piatto perfetto per la domenica e i giorni di festa :) Un bacione

    RispondiElimina
  10. Una bel modo di utilizzare le crepes!!!
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  11. fantastica! sembra quasi un timballo delle mie parti!

    RispondiElimina
  12. Bravissima!!!un idea stupenda !!!

    RispondiElimina
  13. Ciao, un piatto unico ricco e gustoso per utilizzare le uova in modo creativo!
    baci baci

    RispondiElimina
  14. queste erano uno dei piatti forti della mamma di una mia amica, quando andavo al liceo. All'epoca, le chiamava "lasagne di crepes" e le preparava ogni volta che la figlia invitava i compagni di classe a studiare. non ti dico quante teglie ne partissero, ma ti assicuro che, per quanto pieni fossimo, c'era sempre qualcuno che ne reclamava ancora un po'. Da allora, me l'ero completamente dimenticata. Mentre adesso son qui che penso che una di queste sere potrei cimentarmi anch'io, con questo piatto: in fondo, una figlia liceale da usare come scusa, ora ce l'ho!
    Complimenti e grazie per tutto!
    ale

    RispondiElimina
  15. mi hai fatto venir fame a quest'ora e sono appena le 9!

    RispondiElimina
  16. Bellissima idea...ha un aspetto davvero invitante questa torta. In bocca al lupo per MTC!

    RispondiElimina
  17. Io pure le chiao 'lasagne di crêpes' ma di solito le faccio con le verdure.....queste con il ragù hanno un aspetto irresistibile !

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.