giovedì 17 maggio 2012

Ricetta arancini al burro

Buongiorno e buon venerdì. Siamo arrivati già all'ultimo fine settimana di Marzo, ed anche questo mese sta per finire. Oggi vi propongo gli arancini, devo ammettere che mi vergogno un pò, il perchè???? la motivazione è semplice, una siciliana che in due anni di blog non ha mai proposto una delle ricette tradizionali più famosa, che sicula è?? a voi la risposta. Mi scuso e con questo post cerco di rimediare.... Vi lascio augurandovi un sereno fine settimana, baci Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic



Ingredienti:


  • 2 L di acqua
  • 1 Kg di riso Arborio 
  • 1 dado vegetale
  • Sale
  • 1 bustina di zafferano Ariosto
  • Una manciata di parmigiano
  • Noce moscata
  • Besciamella, la ricetta qui
  • Mortadella a cubetti q.b.
  • Emmental a cubetti q.b.
  • Burro a cubetti q.b.
  • Mozzarella a cubetti q.b.
  • Pan grattato
  • Acqua q.b.
  • Farina q.b.
  • Olio per friggere
Image and video hosting by TinyPic

    Portate a bollore l'acqua con il sale, lo zafferano, il dado e la noce moscata, cuocete il riso, se serve aggiustate di sale, appena tutta l'acqua di cottura si è asciugata, scolate e mettete a raffreddare, appena è quasi freddo unite il parmigiano e mescolate. Nel frattempo preparate la besciamella e lasciatela raffreddare completamente. A parte unite in una ciotola la mortadella, la mozzarella, emmental ed il burro a cubetti, aggiungete la besciamella mescolate, cominciate a formare gli arancini, con il riso ormai freddo fate uno strato sottile sul palmo della mano ricavando un incavo al centro, mettete una noce di condimento e richiudete delicatamente, dando una forma allungata nelle punte, continuate affinchè non avete formato tutti gli arancini. A questo punto preparate la lega, unendo in  una ciotola acqua, farina e sale, mescolate affinchè non ci siano grumi, le lega deve risultare molto densa. A parte mettete in una ciotola il pan grattato con un pizzico di sale. Passate gli arancini, prima nella lega e poi nel pangrattato, cercando di compattarle con le mani, friggete in olio bollente e servite calde.

    Con questa ricetta partecipo al contest Geografia in tavola
    Image and video hosting by TinyPic

    40 commenti:

    1. Ciao Fabiola!!!!!! questa ricetta la segno proprio!!!! sono bellissimi e assolutamente da provare!!!!! un bacione

      RispondiElimina
    2. mi hai fatto venire l'acquolina alle 9,20 di mattina!!grande Fabiola!!^_^

      RispondiElimina
    3. ti perdono solo se me ne fai assaggiare una...guarda che ripieno...mmmh!

      RispondiElimina
    4. Aspetta aspetta che di fine settimana marzolino ce n’è ancora un altro! Non me lo togliere che sono già con l’acqua alla gola! Passa un arancino va che mi riprendo! Avrai ance tardato nella ricetta ma sono divini :) Un bacione, buon we

      RispondiElimina
    5. mezzo di marzo e mezzo di aprile Fede!!!!!

      RispondiElimina
    6. bellissimi e gustosissimi, buon w.e.

      RispondiElimina
    7. mamma che buoni! li ho preparati con mia sorella! confermo che sono ottimi!

      RispondiElimina
    8. bravissimaaaaaaaa finalmente una persona che sa preparare le vere arancine palermitane!!!! tutti continuano imperterriti a mettere le uova che nn c'entrano proprio nulla!!!! io le faccio come te solo che nell'acqua del riso aggiungo una noce di burro!!!

      RispondiElimina
    9. Farai morire d'invidia tutti, compresa me che no ne ho una davanti. Quelle al burro sono le mie preferite, anche se poi elimino il prosciutto che non mangio :D ma burro, besciamella e mozzarella mi fanno impazzire. Bravissima!

      RispondiElimina
    10. Buonissimi!!!
      Sai non li ho mai preparati!!! Ma questa ricetta me la segno e voglio assolutamente provare!!!
      Un bacio, ciao!!!

      RispondiElimina
    11. Adoro gli arancini.


      Complimenti.

      RispondiElimina
    12. nemmeno io li ho mai provati...è ora di inziiare!:D

      RispondiElimina
    13. Che desiderio mi hai fatto venire!
      Io le ho pubblicate dopo tre anni... :DDD

      RispondiElimina
    14. ed io aggiungo che amica siciliana sei se non li condividi con me???!!! troppo buoni...baci

      RispondiElimina
    15. In effetti ora ti faccio mettere in castigo in un angolino..... ma solo per poco perchè hai rimediato!!!!
      Baci cara e buon w-e

      RispondiElimina
    16. Poi dite a me che vi faccio venire fame! E questi? Ho finito da poco di pranzare, ma ho fame di nuovo!!!! Mi piacciono molti questi tuoi arancini...ma in Sicilia è proprio vero che ogni famiglia ha la sua ricetta?

      RispondiElimina
    17. Penso che ogni uno ha il suo trucchetto. :))

      RispondiElimina
    18. arancini arrivooooooo!tu sai perchè;-)

      RispondiElimina
    19. Che buone!!! Al burro sono le mie preferite, e queste sono perfette, brava! :)

      RispondiElimina
    20. Meravigliosi gli arancini! Li ho sempre preparati con ragù e piselli ma proverò senz'altro la tua! Ciao cara buon fine settimana

      RispondiElimina
    21. ricchi questi arancini, chi sa che buoni :-P
      buon w.e.

      RispondiElimina
    22. favolosi questi arancini...quella foto è da urlo!!! bravissima!!!

      RispondiElimina
    23. Hanno un'aspetto talmente invitanti !

      RispondiElimina
    24. Questi al burro sono i preferiti da mio figlio, mi segno subito la ricetta. Ti son venuti benissimo! Buon we

      RispondiElimina
    25. Adoro gli arancini..e i tuoi sono splendidi!!

      RispondiElimina
    26. favolosi questi arancini ...io li adoro !!!!!!!!!

      RispondiElimina
    27. ecco cosa succede a girare per i blog a quest'ora....si riapre lo stomacoooo!!! buonissimi e che belle foto..mi piace lo fondo...che brava^_^....grazie...aggiungo subito!!!ciao e a presto!!!

      RispondiElimina
    28. sono fantastici, bravissima, ti sono venuti una favola!!! Un bacione dolcezza a presto. M.Luisa.

      RispondiElimina
    29. Fabi, infatti ma che sicula sei? :p
      ammazza che spettacolo, cioè, no volevo dire, non ti perdono affatto sai per non aver averli postati prima!! O forse sí, se me ne spedisci un cestino, ma belli caldi fumanti peró!
      ;) ti lascio un abbraccio strettissimo e buon fine settimana! Baci Any

      RispondiElimina
    30. Che buoni questi arancini!!!!!!!!!!

      RispondiElimina
    31. Io adoro gli arancini, li mangerei sempre!

      RispondiElimina
    32. io non li faccio,li trovo già fatti,buonissimi quelli al burro,un abbraccio e buona domenica

      RispondiElimina
    33. Va beh penso che la sicilia ti possa perdonare, ti ci sono voluti 2 anni ma bada che goduria per le pappille che sono questi arancini

      RispondiElimina
    34. ECCOMI DI NUOVO... SPLENDIDO FINGER FOOD!!!
      CIAOOOOO

      RispondiElimina
    35. Hai ragione!! In un blog di una siciliana non possono mancare le arancine :-) (io ce l'ho ma non classiche però :-/ :-))
      Grazie di aver partecipato al mio contest e spero che tu possa postare anche atre ricette tradizionali ;-)

      RispondiElimina
    36. Che versione............Fantastica...

      RispondiElimina
    37. Adoro gli arancini e questi sono squisitissimi!

      RispondiElimina

    Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
    A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.