giovedì 2 febbraio 2012

Treccia con bieta e ricotta

Buongiorno!!!!!!! Ri-eccomi con un'altra treccia, dopo avervi postato questa, oggi ve ne ripropongo un'altra un pò più leggera con la verdura, stesso impasto diverso l'intreccio. Vi auguro una buona giornata, qui un pallido sole, baci, Fabiola.


Image and video hosting by TinyPic


Ingredienti per 6 persone:

  • 550 Gr di farina manitoba 

  • 250 Gr di latte

  • 1 cubetto di lievito

  • 1 cucchiaino di zucchero

  • 1 uovo

  • 50 Gr di olio d’oliva 

  • 10 Gr di sale

per il condimento:

  • 300 Gr di ricotta

  • 1 spicchio d'aglio

  • Olio d'oliva

  • Bieta

  • Sesamo 

  • Sale

  • Peperoncino

Image and video hosting by TinyPic

Ho preparato l’impasto con il bimby, ma per chi non lo ha può benissimo utilizzare l’impastatrice o impastare a mano.

Versate nel boccale il latte, 30 secondi 37° velocità 1, aggiungete tutti gli ingredienti per la pasta azionate 4 minuti, boccale chiuso, pulsante impasto, l’impasto deve risultare morbido e se si appiccica aggiungete un cucchiaio di farina. Mettete a lievitare per circa un’ora nel forno preriscaldato. Nel frattempo, pulire e lavare la bieta, bollirla, dopo averla scolata strizzatela per bene e trasferitela in una padella antiaderente, cuocete con un spicchio d'aglio, salate e pepate, a fine cottura aggiungete un filo d'olio e lasciate raffreddare. Passato il tempo, mettete l’impasto sulla spianatoia e lavoratelo con il mattarello, formate un rettangolo, a parte unite la ricotta e la bieta amalgamate per bene, al centro mettete il condimento, tagliare i lati rimasti vuoti a strisce (questa volta le ho fatte più strette e meno spesse) ed intrecciatele man mano, sigillate per bene le estremità, riponete la treccia sulla teglia da forno e mettete a lievitare per altri 40 minuti. Riscaldate il forno a 200° infornate la treccia dopo averla spennellata con l’uovo sbattuto ed una spolverata di semi di papavero, cuocete per 25 minuti circa.

31 commenti:

  1. Fantastica! Adoro questi lievitati con ripieno! Baci.

    RispondiElimina
  2. BELLA QUESTA TRECCIA è FAVOLOSA POI CON QUEL RIPIENO ANCOR DI PIU'!

    RispondiElimina
  3. troppo brava, mi sà che ti copio la ricetta e provo anch'io, ciao ciao

    RispondiElimina
  4. Wow, che meraviglia Fabi! Che belle foto!!! Sai che credevo fosse una bilancia, invece è un vassoio! Stupendo!!! E pure la treccia vegetariana me gusta! Che intreccio ragazzi,,, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Strepitosa!!! Con quel ripieno poi.... Complimenti cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  6. no aspetta. ma non c'è solo la ricotta nel condimento...? sono io cieca o non vedo la bieta? bho... sta di fatto che uan fettona me la pappo volentieri! bacione

    RispondiElimina
  7. Mi piace tantissimo l'intreccio è molto elegante questa treccia e buono il ripieno, che sole qui fiocca da dio :-)
    Baci

    RispondiElimina
  8. E' magnifica, quell'intreccio è davvero bellissimo e racchiude un ripieno ricco e gustoso. Bacioni

    RispondiElimina
  9. Che bel intreccio e che buona questa treccia ;)

    RispondiElimina
  10. Mamma mia quanto mi piace!!!!

    RispondiElimina
  11. Molto molto bella questa treccia!!!bravissima

    RispondiElimina
  12. Molto elegante la treccia e ottimo il ripieno. Magari un raggio di sole, qui solo neve e e gelo!

    RispondiElimina
  13. A prescindere dalla bontà su cui non ho alcun dubbio, questa intrccio è di una perfezione incredibile...bravissima!

    RispondiElimina
  14. bellissima e buonissima la tua versione, ne faccio una simile per forma con gli spinaci!!!baci!

    RispondiElimina
  15. troppo bella! intreccio perfetto...e poi il sesamo sopra! mi piace!

    RispondiElimina
  16. buonissima,e che bel intreccio:)

    RispondiElimina
  17. Quel ripieno sembra chiamarmi!!!! ^_^ deliziosa!!!

    RispondiElimina
  18. che bella!!!!!!! poi col ripieno di verdura e' la mia preferita..passo allora all'assaggio brava

    RispondiElimina
  19. che bella!!!!!!! poi col ripieno di verdura e' la mia preferita..brava

    RispondiElimina
  20. I rustici a me risolvono spesso la cena! A treccia lo faccio di rado...

    RispondiElimina
  21. Stupenda ricetta!! Bellissimo anche il vassoio!!!
    Un bacio!!!!
    Qui nevica da venerdì!!!!!

    RispondiElimina
  22. ma lo sai che vado pazza per queste preparazioni cosi stuzzicanti e invitanti...la devo fare!!baci,Imma

    RispondiElimina
  23. La treccia è bellissima con quel bell'intreccio!! Ma con quel ripieno è anche buonissima!!
    Buona serata!
    Ps: Ti faccio notare che tra gli ingredienti manca la bieta!

    RispondiElimina
  24. grazie è stata una mia dimenticanza.

    RispondiElimina
  25. hai ragione l'ho dimenticato!!!!!

    RispondiElimina
  26. Ottima idea ,una porzioncina a me......Ciaoooo

    RispondiElimina
  27. Bellissima questa treccia sia per la forma che per il ripieno...anche se tiepido vedi il sole, qui solo neve e grigio!!!

    RispondiElimina
  28. Buona senza dubbio ma proprio bella, bella davvero!

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.