giovedì 9 febbraio 2012

Fusilli calabresi al sugo di nduja e olive

Buongiorno e ben ritrovati, come state??? il freddo??? la neve??, spero che la situazione di disagio passi in fretta per tutti quelli che sono bloccati in casa con problemi più o meno gravi, dalle mie parti il freddo si sente ma noi fortunatamente non abbiamo nessun problema. Oggi vi propongo un primo piccante e molto sfizioso, vi abbraccio Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

Ingredienti per 4 persone:



  • 360 Gr di fusilli calabresi

  • 400 Gr di passata di pomodoro al basilico

  • 4 cucchiai di 'nduja

  • 100 Gr di olive verdi

  • 1 cucchiaio di insaporitore per sughi Ariosto

  • Olio d'oliva

  • 1 spicchio d'aglio

  • Sale

In un pentolino, ho usato pomilla di Illa, unite lo spicchio d'aglio pulito, il cucchiaio di insaporitore con l'olio d'oliva, fate soffriggere per un paio di minuti, a parte snocciolate le olive e tagliatele a pezzettini, unite al soffritto, cuocete per 5 minuti a fiamma media. Aggiungete la nduja, ammanettando per altri 5 minuti, versate la passata di pomodoro, salate e cuocete affinchè il sughetto non sia ben "stretto", nel frattempo portate a bollore l'acqua salata per la cottura della pasta, cuocetela, scolatela al dente unite il condimento ammantecate a fiamma vivace per qualche minuto, servite.

25 commenti:

  1. Questo sughetto picànto mi stuzzica proprio le papille :D Bacioni, buona giornaa

    RispondiElimina
  2. oddio..il formato di pasta è uno dei miei preferiti! poi con questo condimento...bellino il logo ;)

    RispondiElimina
  3. anche a me piace sia il formato di pasta che il piccante..hihihihih ottima cara

    RispondiElimina
  4. Il tuo piatto mi fa venire voglia di belle giornate, fresco e piccante allo stesso tempo, buonissimo!!

    RispondiElimina
  5. mhhhhhhhhhh piccantissimi, ma buoni complimenti, ciao ciao

    RispondiElimina
  6. edddai fabi spiegalo tu a questa povera gnurant... cosé l'nduja ????????? hihihihih bacione

    RispondiElimina
  7. Maravilloso.
    Te ha quedado de maravilla, que pinta!!
    Un besito!
    http://janakitchen.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Ma io adoro l'nduja....! Piatto davvero succulento!

    RispondiElimina
  9. Un ottimo primo piatto, buona giornata!

    RispondiElimina
  10. nduja???? la adoro, ho una cugina che si è trasferita in calabria e quando torna se vuole mettere piede in casa mia sa cosa deve portarmi .... NDUJA!!!! appena ne avrò un altro rifornimento, giuro provo la tua ricetta

    RispondiElimina
  11. ho della n'duja a casa:-) ottima idea...ideale per il tesorino...

    RispondiElimina
  12. Buona... nn ho mai fatto la pasta con la nduja.. ma la adoro e ne ho giusto un po' in frigo!!
    ciaoo :)

    RispondiElimina
  13. che bella pastina invitante!!!!!!

    RispondiElimina
  14. Proprio stamattina (a colazione), mio marito mi ha detto di avere voglia di nduja calabrese.
    Una ricettina deliziosa.

    RispondiElimina
  15. ideale..per riscaldarti a dovere con questo freddino...
    ciaoo

    RispondiElimina
  16. purtroppo conosco solo di nome la nduja, ma questo piatto deve essere buonissimo!!

    RispondiElimina
  17. Io ho ancora dell'nduja che mi hanno regalato! Grazie della dritta! Nani

    RispondiElimina
  18. miiiiiiiiiiiii piccaaaaaaaaaaaaa!!! ^_^ buona! occhio che è afrodisiaco eh! :-P

    RispondiElimina
  19. ma guarda un po'è il piatto che adorano i mie figli!!!quando andavamo in vacanza in calabria era d'obbligo farsi na magnata!!! complimenti sento gia' il profumino...ti seguo ...

    RispondiElimina
  20. 'Nduja vieni da me!!! Qualcosa di buonissimo, ricco, intenso, saporito, un sapore pieno....che adoro e che per me, ligure.....è quasi un miraggio!!!
    Gran bel piatto....anche a quest'ora!!

    Un saluto,

    Fabi

    RispondiElimina
  21. La nduja é buonissima é moooolto piccanteeeee! Ottimo questo primo :-)

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.