giovedì 23 febbraio 2012

Ciambella di mezze maniche rivestita di melanzane

Buongiorno!!!! Dopo la tempesta di ieri un pallido sole ci aspetta per il risveglio, oggi di nuovo ciambella, salata però, di pasta per la precisione, era la prima volta che preparavo questo pasticcio con questa forma e sopratutto rivestito dalle melanzane, oltre ad avere un aspetto sfizioso è di ottimo sapore, vi abbraccio augurandovi una serena giornata....Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic



Ingredienti:



  • 2 Melanzane

  • Olio per friggere

  • 350 di mezza maniche 

  • 1 carota

  • 1 gambo di sedano

  • 1 cipolla bianca

  • 300 Gr di tritato di vitello

  • Vino bianco

  • Insaporitore per sughi Ariosto

  • Sale

  • Peperoncino

  • Olio d'oliva biologico 

  • Olio per friggere

  • 200 Gr di ricotta

  • 250 Gr di passata

  • Pan grattato

per la besciamella:

  • 250 Ml di latte

  • 25 Gr di burro

  • 25 Gr di farina 00

  • Sale

  • Noce moscata

Come prima cosa pulite e tagliate a fette le melanzane, lavatele, salatele e mettetele a scolare. In una padella antiaderente, unite cipolla sminuzzata, l'insaporitore e olio d'oliva e fate soffriggere, tritate la carota ed il sedano, unite al soffritto e fate cuocere per 5 minuti a fiamma moderata, aggiungete il tritato fate insaporire, schiacciando con una forchetta, sfumate con il vino, salate e pepate, fate cuocere per 10 minuti, aggiungete la passata di pomodoro e cuocete a fiamma bassa. Nel frattempo preparate la besciamella, unite tutti gli ingredienti in un pentolino e cuocere finchè il composto non risulti denso, mettete a raffreddare. Friggete le melanzane in olio bollente e mettetele a scolare. Appena il ragù è pronto fate raffreddare del tutto, ed unite la besciamella e la ricotta amalgamate per bene. Portate a bollore l'acqua per la cottura della pasta, salate e cuocete la pasta, scolatela 5 minuti prima della cottura ottimale, nel frattempo prendete uno stampo da ciambella, ho usato Guardini, cospargetelo con olio d'oliva e pangrattato, rivestitelo con le melanzane, lasciando una parte della fetta di melanzana fuori da bordo, unite il ragù con la pasta e amalgamate per bene, versate nello stampo, sigillate con la parte di melanzana rimasta "libera", ed infornate a 200° per 25 minuti. Prima di sformare fate raffreddare un pò, tagliate a fette e servite.

Con questa ricetta partecipo al contest di Ariosto

37 commenti:

  1. che forte questa ciambella! è bellissima e sopratutto gli ingredienti che mi piacciono!!!^_*

    RispondiElimina
  2. wow che buona questa pasta con le melanzane!

    RispondiElimina
  3. Buongiorno cara! Che fantastica ricetta!!!! Adoro le pietanze con le melanzane!!!

    RispondiElimina
  4. oddio è meravigliosa! guarda che perfezione l'esterno!

    RispondiElimina
  5. Alla faccia della pasta al forno ricca e del piatto della domenica :) Baciotti, buona giornata

    RispondiElimina
  6. Una super ciambella, mi aveva già conquistato quella dolce con 2 uova, questa mi manda in visibilio !!!

    RispondiElimina
  7. Stupenda!
    Mi dici che diametro ha la teglia che hai usato? Grazie :-)

    RispondiElimina
  8. Mmmmmmmh, golosissima!E quasi primaverile con questi sapori!Mi piace!Baci

    RispondiElimina
  9. mica male !!!!! una bella idea gustosissima!!! :-D

    RispondiElimina
  10. mmmm un'idea davvero sfixiosa! ottima Fabi...ma questa nuova grafica? sei anche tu nua tester? bacione

    RispondiElimina
  11. Wow, davvero originale, complimenti è davvero bella e chissà quanto è buona!
    Bravissima...da 10 e lode!!!

    RispondiElimina
  12. Fabiola.....questa è una goduria....lascio stare i dolci, il pane i lievitati e mi fiodo a capofitto in questa ricetta!*_*
    bellissima ma soprattutto fa venire una voglia di mangiarla!
    mi piace proprio! la proverò!

    RispondiElimina
  13. ecco i piatti che piacciono a me! belli pieni, gustosi, succulenti, mi sta venendo una voglia di pasta al forno..mmmhhh!!!!

    RispondiElimina
  14. una bellissima ricetta,brava per l'inventività:)

    RispondiElimina
  15. adoro le melanzane e questa ciambella e squisita..
    baci

    RispondiElimina
  16. ma sai che mi piacciono parecchio? Che dici, con gli anelletti verrebbe bene questa ciambella?
    un bacione

    RispondiElimina
  17. Che bella idea.....invitante al max.....

    RispondiElimina
  18. verrebbe decisamente siciliana.

    RispondiElimina
  19. si sono una cavia.

    RispondiElimina
  20. è uno spettacolo questa ciambella, complimenti!

    RispondiElimina
  21. Bellissima questa ciambella!! Ma soprattutto golosa!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  22. Davvero strepitosa e slurp...super golosa!!! Bravissima come sempre! Un bacione.

    RispondiElimina
  23. Fabiola questa va divorata seduta stante!!!brava..anche io sono sopravvissuta..mado' che tempaccio e quanta acqua..ho raccolto fino a sera

    RispondiElimina
  24. questa è una super ricetta che mi segno per le occasioni di festa, ma riuscirò a rifarla? è perfetta, bravissima davvero!

    RispondiElimina
  25. è l'ideale se si vuole fare bella figura con gli ospiti! gnammmmmmmmmmm...

    RispondiElimina
  26. questa si che è una ciambella originale:-)

    RispondiElimina
  27. fantastica questa versione della pasta al forno,da provare per il pranzo domenicale,un sereno fine settimana

    RispondiElimina
  28. Bellissima e di bell'effetto deve essere ottima!!
    Bravissima buon W.E di sole
    baci

    RispondiElimina
  29. Oltre ad essere buonissima si presenta anche molto bene... la voglio fare anch'io!

    RispondiElimina
  30. Questa te la copio subito tesoro...mamma mia quanto è appetitosa ed originale...un mega bacio,Imma

    RispondiElimina
  31. questa ciambella di pasta e melanzane è semplicemente fa vo lo sa !!!

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.