venerdì 20 gennaio 2012

Tagliatelle le classiche

Buongiorno e buon venerdì, questo post doveva essere pubblicato ieri, ma sinceramente ero stanca, mi sono presa un giorno di pausa, per riordinare un pò di cose. Ritorna nuovamente MTC, la vincitrice,  Alessandra ci ha proposto le tagliatelle, un classico direte voi, ma per chi come me a mano non le ha mai fatte diventa una vera sfida, come sempre questo appuntamento mi sorprende, fino ad oggi ho sempre realizzato ricette che non avevo mai fatto di persona, quando ho visto la ricetta ho subito pensato alla nonna, lei che vi ho fatto conoscere qui, faceva e fa ancora oggi le tagliatelle fatte in casa, ho subito avuto quell'immagine quando vedevo farle a lei, prima la tirava con il mattarello poi l'avvolgeva e con un coltello affilato tagliava  la sfoglia, ricavando le tagliatelle, questo è quello che mi è venuto in mente appena ho letto la ricetta del MTC, e fin qui ci siamo, come fare lo sapevo, ma tra vederle fare e farle c'è una bella differenza, sia perchè non ho gli attrezzi necessari, come ad esempio un mattarello lungo, e poi perchè non sapevo da dove cominciare, alla fine però dopo tanta fatica (devo ammettere che tirare la sfoglia è una faticaccia), sono riuscita ad ottenere le mie tagliatelle un pò ruvide e spesse ma passabili. Vi lascio alla ricetta augurandovi un sereno fine settimana, baci Fabiola.

Ps Ci ho preso gusto però..............

Image and video hosting by TinyPic

Tagliatelle rustiche con ragù

Ingredienti per 4 persone:

per la pasta:



  • 330 di farina per pasta fresca e gnocchi 

  • 2 uova medie

per il ragù:

  • 350 Gr di tritato di maiale

  • 50 Gr di sedano

  • 1 carota

  • 1 cipolla media

  • 50 Gr di olio d'oliva 

  • 40 Gr di vino bianco

  • 70 Gr di acqua calda

  • 400 Gr di passata di pomodoro

  • 1 foglio d'alloro

  • Sale

  • Peperoncino

  • Noce moscata

  • Insaporitore per sughi Ariosto
Image and video hosting by TinyPic

Preparate la pasta, il giorno prima in modo tale che si asciughi un pò, per la ricetta vi rimando da Alessandra, la trovate qui.

Ragù preparazione con il bimby:

nel boccale mettete la cipolla, il sedano e la carota tagliate a tocchetti tritate 5 secondi velocità 7. Aggiungete l'olio e la carne, insaporite 10 minuti, temperatura varoma, senso antiorario velocità soft. Durante la cottura sfumate con il vino bianco, aggiungete la passata di pomodoro, l'alloro, l'acqua, il sape, l'insaporitore, la noce moscata ed il peperoncino, cuocere per 45 minuti, temperatura 100°, antiorario velocità soft.

Ragù preparazione senza Bimby:

in una pentola antiaderente, soffriggete la cipolla grattugiata nell'olio d'oliva, aggiungete la carota e il sedano tritati ed un cucchiaio di insaporitore, cuocere per 5 minuti, unite il tritato, sfumate con il vino bianco, aggiustate di sale e pepe, se necessario unite un mestolo di acqua di cottura, aggiungete la passata di pomodoro, noce moscata ed la foglia di alloro, cuocete 40 minuti a fiamma bassa.

Cuocete le tagliatelle, in acqua salata, scolatele e conditele con il ragù.



partecipo anche al contest di Molino Chiavazza


36 commenti:

  1. Hihihi...ma sai che ci ho preso gusto anche io? Ormai tiro solo sfoglie :) Bellissima proposta! :)

    RispondiElimina
  2. Che bella pasta corposa e rugosa come piace a me :) Sul ragù però passo, vado di pomodoro e taaaaaaaaaanto basilico :D Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  3. fabi! ma sono meravigliose!!! complimenti!

    RispondiElimina
  4. A quest'ora mi metti una fame pazzesca!

    RispondiElimina
  5. Grazie Fabiola! hai preparato delle tagliatelle belle ruvide e pronte per assorbire tutto il condimento. Vado posto e ammiro
    Buon we anche a te
    Dani

    RispondiElimina
  6. ma sai che sei stata proprio brava, e da tanto che voglio prepararle anch'io! cioa ciao

    RispondiElimina
  7. Le ho mangiate un paio di giorni fa, è uno dei miei piatti preferiti! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  8. Come sono buone le tagliatelle fresche al ragù.

    RispondiElimina
  9. così porose assorbono il sugo meravigliosamente, brava! un bacione....

    RispondiElimina
  10. Assolutamente favolose, ruvide e non troppo sottili come piacciono a me!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  11. azzz li potevi fare col polipo però ahahahahaha :) complimenti...io non ci ho mai provato!!!!!!! quindi tanto di cappello a te che ti sei cimentata :) classici ma deliziose veramente! bacione

    RispondiElimina
  12. piatto da re!!!!bravissima!!!!!!!buon week end!!

    RispondiElimina
  13. Io le ho fatte stamattina ed anche per me è stata la prima sfoglia da tirare a mano, però hai ragione ci si prende gusto e la settimana prossima le rifaccio.
    Mi piacciono le tue ed ottimo anche il sughetto che hai preparato.
    Buon w.e.

    RispondiElimina
  14. Belle ruvidose e condite alla grande con un buon ragù sono il massimo!! Bravissima cara! Un bacione e buon week end.

    RispondiElimina
  15. ottime nella loro semplicità.............................

    RispondiElimina
  16. parfait et délicieux j'aime beaucoup brava
    bonne journée

    RispondiElimina
  17. davvero un bel lavoro per essere la prima volta...brava!!

    RispondiElimina
  18. ottime e cremose come piacciono a me:)

    RispondiElimina
  19. Sono bellissime... mi è venuta l'acquolina

    RispondiElimina
  20. Ti sono venute perfette...chissà che buone!!! buon we

    RispondiElimina
  21. ruvide e spesse? io le trovo perfette, non ho mai provato a farle, mi hai fatto venir voglia di provarci! un bacione!

    RispondiElimina
  22. Belle belle...buone buoneeeeeeeeee!!!!

    RispondiElimina
  23. Un classico che non avrà mai fine!Un piatto che nessuno dice di no!!!Buonissimo!Brava!

    RispondiElimina
  24. Quanto sono belle le tue tagloiatelle, complimenti Fabiola!!!!!

    RispondiElimina
  25. Un classico sempre buono!1
    Buona domenica
    Anna

    RispondiElimina
  26. Ruvide e altine mi piacciono ancora di più! Sono molto invitanti, le vorrei qui ora ;) Buona domenica!

    RispondiElimina
  27. Classiche e buoneeeeeee!
    Brava!

    RispondiElimina
  28. ammappela che primo piano da star! quelle tagliatelle bucano il monitor!
    gira che ti rigira la tagliatella al ragù classico è sempre la più golosa!

    RispondiElimina
  29. i classici piatti non tramontano mai!!! complimenti!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  30. Buona anche la tua versione rustico-classica, brava! :-9

    RispondiElimina
  31. le tagliatelle al ragù...quanto di meglio ci sia!

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.