giovedì 24 novembre 2011

Un insolito risotto.

Buongiorno, eccomi con una nuova ricetta, insolita, non avrei mai pensato di realizzare un primo con la confettura, ma i contest servono per mettersi alla prova, scoprire nuovi gusti, sono stata veramente indecisa su come realizzare questo piatto, ma poi sono riuscita a trovare questo abbinamento particolare. Vi lascio alla ricetta augurandovi una buona giornata, volevo a ricordare alle vincitrici del mio contest, tranne Anastasia, che avete tempo fino a sabato sera per farmi avere l'indirizzo a cui spedire il premio, altrimenti sono costretta a premiare altre ricette. Un abbraccio Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

Riso nero con fiordifrutta limoni

Ingredienti:



Come prima cosa portare a bollore l'acqua per cuocere il riso, salate e unite il riso, nel frattempo preparate il condimento, in una padella antiaderente fate soffriggere la cipolla grattugiata nell'olio d'oliva, unite la fiordifrutta, salate e pepate, cuocete una 10 minuti, se serve aggiungete dell'acqua di cottura, solo alla fine aggiungete la panna e spegnete il fuoco. Appena il riso è pronto scolatelo e versatelo nella padella ammantecate per qualche minuto, ho servito il riso a forma di tortino, usando il coppapasta, prima di servire aggiungete una grattata di scorza di limone.
Con questa ricetta partecipo al contest "Un risotto che sa di bosco"

25 commenti:

  1. Mi piace questo abbinamento. Solitamente uso le marmellate con i formaggi, devo provare anche la tua ricetta! Grazie e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Che riso sfizioso e speciale!

    RispondiElimina
  3. che bel abbinamento, molto riuscito, mi piace, complimenti

    RispondiElimina
  4. Molto particolare!!!!!!!!!!!!Brava e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. davvero originalissimo! mi incuriosisce il sapore :-) baci

    RispondiElimina
  6. Ciao cara Fabiola ^_* questo sì che è un risottino insolito e che mi fa venir voglia di sedermi a tavola e gustarlo!!

    Parlano della tua vittoria anche qui:
    http://www.sceltedigusto.it/public/index.php/sulle-orme-di-archestrato/eventi-a-sagre/570-casa-barilla-ha-accolto-oltre-6-mila-palermitani-tra-i-sapori-e-i-profumi-della-cucina-tradizionale

    Baci,
    Tiziana

    RispondiElimina
  7. davvero insolito....ma sicuramente gustoso,complimenti.un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  8. mi piace! non so se è un "problema" del blog, ma vedo più volte nella mia bacheca l'aggiornamento di pubblicazione del post. bacio

    RispondiElimina
  9. provare per gustare24 novembre 2011 15:55

    davvero un risotto insolito
    lia

    RispondiElimina
  10. a parte che è bellissimo, ma è davvero originale!!complimenti Fabiola!!!ciao!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Beh.... è così strano che si potrebbe provare.... Se trovo il coraggio te lo faccio sapere :*
    P.S. se ti va di passare da me c'è un giochino che ti aspetta (senza impegno ovviamente)
    Baci baci

    RispondiElimina
  12. Un risotto davvero insolito, ma i sapori nuovi mi piacciono e quindi brava per questa ricetta.
    Bella anche la presentazione.

    RispondiElimina
  13. Un piatto che cattura per gli odori, i sapori e i colori.Bravissima!

    RispondiElimina
  14. complimenti una vera prelibatezza

    RispondiElimina
  15. Ciao la tua sembra proprio una nouvelle cousine Complimenti ti seguo mi piacciono le tue ricette. buona serata

    RispondiElimina
  16. Originalissimo e anche bello da vedere! Ciao

    RispondiElimina
  17. brava Fabiola un bel risotto molto originale...!!!che dici assaggio??' baci

    RispondiElimina
  18. Originale ricettina e che bella presentazione!
    bravissima
    buon fine settimana baci!

    RispondiElimina
  19. Cuantas cosas aprende uno visitando a los compañeros.

    Un saludo

    RispondiElimina
  20. che bella e originale ricetta, mi piacciono i risotti diversi!!!

    RispondiElimina
  21. Particolare e stuzzicante, mi piace!!!Brava!Baciuz!

    RispondiElimina
  22. ma dai ci sei riuscita???:D
    grandisssima! io aspetto il prossimo contest, questo per me è davvero difficilissssimo!
    bellissima a tua ricetta, super fortissima...in bocca al lupo Faby

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.