domenica 2 ottobre 2011

Miele di fichi.

Buon pomeriggio e buona domenica, da queste parti una bellissima giornata di sole, con la temperatura abbastanza gradevole.
La ricetta tipica che vi propongo oggi è uno delle conserve che si usa fare a fine estate, per poi utilizzarla nel vari dolci tipici siciliani come i ravioli, "i mustazzoli", la cuccia, ma si può aggiungere nei biscotti o in altri tipi di dolci, è stata realizzata da mia madre.
Vi auguro una buona domenica, un abbraccio Fabiola.

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic
 Piattino Villa d'Este
Ingredienti:
Fichi 
Acqua

In una pentola mettete i fichi, lavati, riempitala di acqua e metteteli a cuocere, man mano schiacciate con un mestolo,appena sono cotti scolateli, dovete usare un colino con i buchi piccolissimi, la cosa importante che tutta l'acqua scolata non dovete buttarla ma metterla nella pentola dove cucinerete il miele, man mano che scolate i fichi premete con la forchetta in modo tale che la polpa della frutta si filtri per bene cercando di non far passare i semini, dopo che avete setacciato tutto per bene versate la polpa rimanente nella pentola per la cottura, cominciate a cuocere a fiamma bassa, mescolate di tanto in tanto, il miele è pronto quando diventa scuro e denso. Per conservarlo mettetelo in un barattolo di vetro riposto in frigo.

28 commenti:

  1. ma dai!!!! non sapevo si facesse così...buona domenica pure a te..qui ha smesso di piovere...un temporale improvviso dopo una bella mattinata di sole...

    RispondiElimina
  2. Non ne avevo mai sentito parlare, mi piacerebbe assaggiarlo :-)

    RispondiElimina
  3. Ahhhhhhhhhhhh che meraviglia :) l'ho sentito nominare una volta ma non avevo la più pallida idea di cosa fosse. E adesso rimpiango ancora di più i fichi mancati quest'anno! Un baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  4. ma che figata...mai sentito il miele di fichi ma visti gli ingredienti cosi semplici la salvo e magari la provo...

    RispondiElimina
  5. Penso proprio conferisca un buon sapore ai dolci, sarà che amo i fichi ma mi piacerebbe averne un po'.
    A presto!

    RispondiElimina
  6. Ma è stupendo!!come mi piacerebbe assaggiarlo!
    anche il cucchiaino mi piace *-*

    RispondiElimina
  7. buonissima questa cosa...... ^^ lu

    RispondiElimina
  8. Nemmeno io conoscevo il miele di fichi...molto interessante, complimenti alla mamma....

    RispondiElimina
  9. Non sapevo nemmeno che esistesse!!! Un bacio

    RispondiElimina
  10. anche io come Gianni.....Che originale, mi piace molto!Buona settimana, un bacione....

    RispondiElimina
  11. Miele e fichi ed è subito estati!!!!!!!!!!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  12. Quante cose da imparare!!!!
    Per me una novità assoluta!!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  13. che buono !!! lo posso confermare da brava siciliana, io oltre che per i tradizionali dolci lo uso molto nei pancakes come sostituto dello sciroppo d'acero...ciaooooo

    RispondiElimina
  14. Mai assaggiato il miele di fichi e questa novità deve essere proprio deliziosa!!! Da provare...Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  15. Ottima conserva!!!...da provare!

    RispondiElimina
  16. Mai sentita questa ricetta, non si smette mai di imparare grazie a noi foodbloggherine! Complimenti!!! :-)

    RispondiElimina
  17. non lo conoscevo, grazie per avercelo fatto scoprire

    RispondiElimina
  18. Questa ricetta è una vera chicca, non ho mai sentito parlare del miele di fichi. LA copio, grazie a te e alla tua mamma.

    RispondiElimina
  19. Che buona...anche io non sapevo neanche che esistesse......

    RispondiElimina
  20. Bellissima!! complimenti a te e tua madre!
    Anna

    RispondiElimina
  21. Ma complimenti! mi piace tantissimo questa preparazione... bacioni

    RispondiElimina
  22. Che buona e bella la presentazione...
    baci

    RispondiElimina
  23. quanto lo vorrei assaggiare!!!!

    RispondiElimina
  24. Non conoscevo questa prelibatezza!Deve essere buonissimo!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  25. mmmm buonoooo..che bello il cucchiaino hihihiih

    RispondiElimina
  26. CiaoFabiola! Incredibile ma vero, dopo tanto tempo che vedo il gatto silvestro, mi rendo conto che non ti ho mai visitato..! Rimedio subito, da oggi ti seguo anch'io, e ho visto il tuo bellissimo contest, che non voglio proprio mancare: le mie vacanze in val pusteria vanno onorate al meglio e qui so che faranno la loro figura ;)
    un bacione, a presto!

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.