domenica 10 ottobre 2010

Vi avevo presentato la mia nuova vicina??? si la signora della "Ricetta della porta accanto"!!!!!

Buongiorno e buona domenica,
per me questo è un post un pò speciale, si perchè quando ho letto di questo consest, ho pensato: "ma se mi arriva una ricetta, in cui ci sono ingredienti che a me non piacciono, o non che ho mai mangiato che faccio????? Infatti è successo proprio così, la cara Elisa mi ha mandato una prima ricetta, che come ingrediente principale aveva gli sgombri, noi in famiglia il pesce non lo mangiamo molto, quindi farla significava sprecare del cibo, quindi le ho chiesto gentilmente se potevo averne un'altra, così è stato............tutta contenta, leggo la nuova ricetta:::(((
ed ecco che trovo mele, uvetta, fichi secchi tutta roba che io non mangio...............ed ho pensato, con quale faccia le scrivo di nuovo che non va,!!!!!!!!!!!! Quindi decido che facendo qualche modifica si poteva fare.
Infatti così ho fatto, il risultato F A V O L O S O...................
Devo ringraziare Elisa del blog La massaia canterina, per averci dato questa oppurtunità, perchè oggi giorno forse è più facile incontrarsi sul web, che di presenza, mi raccomando partecipate anche voi è una bella esperienza.........



Di seguito la ricetta originale:
Torta rustica di mele e zucca
 Ecco qui cosa ci serve:

2 mele delicius rosse
300grammi di zucca gialla
75grammi di zucchero semolato
50grammi di cioccolato fondente
50grammi di amaretti
40grammi di fichi secchi
20grammi di uvetta sultanina
un uovo
un cucchiaio di cacao amaro
due cucchiai di latte
un cucchiaio di rhum
un cucchiaio di cognac
scorza di limone
vanillina


Dobbiamo innanzitutto mettere in ammollo in acqua tiepida l'uvetta e poi sbucciare le mele e tagliarle pezzettini. Le dobbiamo mettere in una casseruolina a cuocere per 10 minuti insieme a metà dello zucchero e a tre cucchiai d'acqua. Giusto per farle cuocere un po', in modo che siano morbide ma che non si disfino.
Mentre io penso alle mele, tu potresti occuparti della zucca. Va pulita e tagliata a pezzetti. Poi va messa in un'altra casseruola con il resto dello zucchero e due cucchiai di latte. Dovrà cuocere per un quarto d'ora.
Mentre mele e zucca cuociono, possiamo preparare gli altri ingredienti. Chi tagliuzza il cioccolato? Ci pensi tu? Ok! Va ridotto a pezzettini piccoli...pepitine cioccolatose! Io intanto sbriciolo gli amaretti. Poi mettiamo tutto in una terrina e mescoliamo.
Togliamo mele e zucca dal fuoco e lasciamo intiepidire. Accendiamo il forno a 160° in modo che si riscaldi.
Adesso aggiungiamo nella terrina l'uvetta strizzata, il cacao amaro, mezza bustina di vanillina, il rhum e il cognac. Ora...io grattugio un pochino di scorza di limone. Tu tagli i fichi? A pezzettini...e giù pure questi nella terrina insieme a tutto il resto.
La frutta si è intiepidita? Perfetto! Butta nella terrina mentre io mescolo!
Ora manca solo l'uovo. Va sbattuto un pochino in un piatto, prima di aggiungerlo nella ciotola.
Prendi tu lo stampo da 22 nella credenza? Grazie...E' da imburrare e infarinare, ma...aspetta....Ecco! Con la farina gialla viene meglio, che questa è una bella torta rustica!
Hai visto? E' senza lievito! Nel forno ci dovrà stare un'ora e più che cuocersi, la torta deve asciugarsi per avere la giusta compattezza.
E sentirai! E' deliziosa anche mangiandola tiepida!

Le modifiche che io ho fatto sono:
Non ho messo i fichi secchi
Ho sostituito l'uvetta con i pinoli tritati.

Image and video hosting by TinyPic

19 commenti:

  1. che ottima preparazione! bravissima....questa è davvero un'iniziativa carina! bacioni e buona domenica

    RispondiElimina
  2. Ha un aspetto meraviglioso ,complimenti!

    RispondiElimina
  3. che buona deve essere...
    se non ho sbagliato a capire bisogna partecipare con le ricette delle vicino di casa..!? correggimi se non e così....
    ciao da lia

    RispondiElimina
  4. ahahaha anche io aspetto trepidante e ho un po di fifa...speriamo di verdermi recapitare una bella ricettuzza..la tua e' molto interessate e alquanto golosa...brava!!!!te la sei cavata egregiamente...bacioni e buon proseguimento

    RispondiElimina
  5. sempre brava e divertente ;)))
    buona domenica!!

    RispondiElimina
  6. La ricetta mi sembra proprio squisita...ed io difficilmente trovo qualche ingrediente che non mi piace!!! buona domenica!

    RispondiElimina
  7. Golosissima... da farci una bella merenda domenicale... Complimenti Fabiola e buona domenica dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  8. Ciao Fabiola! Che bello il tuo blog! Molto accogliente... sa di casa! Ho visto il tuo nome sul blog di Scarlett e sono passata a trovarti con vero piacere! Ottima la torta, per non parlare della focaccia sottostante! Un bacione! E buona domenica

    RispondiElimina
  9. A me piacerebbe così com'è!!!Ho tutti gli ingredienti, credo che la farò!!!!

    RispondiElimina
  10. CIao, Fabiola, grazie per essere passata a trovarmi... peccato che non sono riuscita caricare le foto :-(( non capisco perchè... ci riprovo adesso, sperando di essere più fortunata... complimenti per questa ricetta... LIGHT, ne mangerei volentieri una fettina, gli ingredienti sono tutte cose che mi piacciono, yum yum... a presto, Angela

    RispondiElimina
  11. Buona questa torta!
    Aspetto anch'io che mi arrivi la ricetta!
    Speriamo che sia buona e interessante come la tua!
    A te è andata bene, te la sei cavata alla grande!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  12. te la sei cavata davvero benissimo!!deliziosa :)

    RispondiElimina
  13. Veramente deliziosa!!! Complimenti, un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Mmmmmmmmmm!...sembra buonissima!!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Fabiola, non ho ancora aderito a questo contest un pò per mancanza di tempo (neanche nel blog sto postando), ma un pò per timore e se mi capita una ricetta con qualcosa che non mangio? cmq, la seconda alternativa è decisamente migliore della prima e la ricetta l'hai eseguita ad opera d'arte, il risultato lo si vede dalla foto! concordo anche con le modifiche che hai effettuato. Buon inizio settimana. Terry

    RispondiElimina
  16. Ti è venuta una meraviglia complimenti, bravissima! Io adoro questi dolci! Un abbraccio e buona settimana

    RispondiElimina
  17. bella, e bella l'idea di sostituire gli ingredienti che non piacciono. Aspetto anch'io la prima ricetta, sono curiosissima :)) e se ci sono cose che non mangio prendo spunto dalla tua iniziativa di sostituzione. Elisa non ne avrà a male, è una persona intelligente e ironica. Buon lunedì. Baci.

    RispondiElimina
  18. BRAVA FABYYYYYYYYYYYYYYYY!
    Ahahahahaha! Grandiosa! Non ne ho fatta una giusta!!!!
    E adesso....e adesso vorrà dire che io la farò con le modifiche che hai apportato tu! Ho una nuova ricetta anche io!
    Bello! Mi piace questa cosa!
    E...non è che posso già rubare una fettina del tuo dolce?
    Un abbraccio forte e buona settimana! Baciii

    RispondiElimina
  19. Gli abbinamenti degli ingredienti sono molto particolari!!!Bisognerà per forza provarla!!!Ciao,buon inizio settimana!!!Liza.

    RispondiElimina

Se passi, lascia un commento, fa sempre piacere, GRAZIE.
A tutti coloro che si firmano Anonimo, li informo che il loro messaggio verrà eliminato.