giovedì 17 maggio 2018

Medaglioni di maiale al miele


oggi vi propongo una nuova ricetta per me, grazie alla giornata dedicata al miele per il Calendario del cibo italiano, ho deciso di fare questi medaglioni avvolti nella pancetta è stata la prima volta che facevo una glassatura alla carne mi è piaciuta tanta la riuscita. Vi lascio alla ricetta, un abbraccio Fabiola.

Ingredienti per 3 persone:
  • 6 medaglioni di lonza di maiale spesse 4 cm
  • 6 fettine di pancetta di maiale
  • olio di oliva
  • sale
  • salvia tritata
  • granella di pistacchio
  • 1 spicchi d’aglio
  • acqua
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 2 pomodori
  • 1 cipolla
  • pepe nero
  • 6 cucchiaini di miele di acacia Rigoni d'Asiago

come prima cosa preparate il brodo vegetale in una pentola unite acqua e tutte le verdure, salate, portate a bollore e fate cuocere per 35 minuti, a cottura fate raffreddare e filtrate. In una ampia ciotola mettete i medaglioni salate e aggiungete la salvia, massaggiate la carne, irrorate con un filo d’olio e lasciate riposare per 30 minuti. In una padella fate imbiondire nell’olio d’oliva lo spicchio d’aglio, nel frattempo arrotolate la pancetta sui medaglioni e legateli con dello spago da cucina, togliete lo spicchio d’aglio ed unite i medaglioni, fate rosolare a fiamma viva due minuti per lato. Appena sono dorati unite 4 mestoli di brodo vegetale e fate cuocere a fiamma dolce, e con il coperchio per 20 minuti. A cottura, il brodo deve essere completamente assorbito, sopra ogni medaglione aggiungete due cucchiaini di miele e la granella di pistacchio, fate dorate 1 minuti per lato a fiamma media, rimuovete lo spago e servite subito.




venerdì 11 maggio 2018

Lonza di maiale al latte


Oggi per il Calendario del cibo italiano è la giornata dedicata a Petronilla, ecco il mio contributo, per gli approfondimenti vi rimando al post del Calendario, completo anche delle ricette che hanno contribuito alla giornata, 
Vi auguro un buon fine settimana, Fabiola.

Ingredienti:
  • 600 g di lonza di maiale 
  • ½ cipolla bianca
  • 2 cucchiai di olio extravergine
  • 30 g di burro
  • sale
  • pepe nero
  • farina 00 qb
  • 1 lt di latte

legate la lonza con lo spago da cucina, io ho utilizzato la rete, salate e pepate, infarinate con la farina 00, in una casseruola rosolate la cipolla, tritata nell’olio e il burro, appena la cipolla è morbida unite la lonza e fate rosolare anch’essa, girando più volte, appena la lonza è dorate da tutti i lati, aggiungere il latte, aggiustate di sale,  a fuoco lento fate cuocere per 45 minuti. A cottura ultimata fate raffreddare tagliate a fette, filtrate il latte rimasto, l’ho trasferito in una padella dal fondo spesso, ho aggiunto 1 cucchiaio di farina ed a fuoco basso ho fatto addensare, in questo modo si è formata una salsetta densa, servire le fette di lonza irrorando con qualche cucchiai di salsa al latte.



sabato 5 maggio 2018

Ciambella al cioccolato fondente


buon sabato, chiudiamo la settimana con un dolce, ancora una volta!
In occasione della giornata delle torte da credenza per il Calendario del cibo italiano mi sono cimentata nella preparazione di questa ciambella al cioccolato fondente, ricetta della carissima Anna
, di facile esecuzione e dalla riuscita garantita, la cosa che mi ha colpito di più è stata che riesce a mantenersi per diversi giorni, quindi non vi resta che provarla.
Vi lascio alla ricetta che troverete anche qui!
Buon fine settimana, Fabiola.


Ingredienti per uno stampo da 18 cm, io Pavoni:

  • 80 g di burro
  • 80 g di cioccolato fondente
  • 80 g di zucchero semolato
  • 50 g di farina 00
  • 2 uova
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • zucchero a velo per guarnire

a bagno maria fate sciogliere il cioccolato, appena è del tutto sciolto, unite il burro e mescolate. Montate le uova con lo zucchero, appena l’impasto è spumoso, unite la farina e il lievito setacciati, continuate a lavorare sempre con le fruste elettriche, unite il cioccolato e burro, lavorate per altri 5 minuti, infine aggiungete il succo di limone e mescolate. Riscaldate il forno a 180° C, imburrate uno stampo per ciambella versate l’impasto, livellate per bene e cuocete per 25 minuti, controllate la cottura con uno stecchino, se un a volta infilzato rimane asciutto, potete sfornare, fate raffreddare completamente, spolverate con lo zucchero a velo e servite.

Piatti Pavoni





lunedì 30 aprile 2018

Cinnamon rolls con miele


...buon lunedì, chiudo questo questo mese con un dolce, da anni volevo provare a fare i cinnamon rolls, ma tra la mancanza di tempo e tante ricette che mi frullano in testa ho sempre rimandato, questa volta però ci sono riuscita, ho dato un tocco diverso aggiungendo il miele, che dire buoni anzi buonissimi a detta della mia bimba. La ricetta non è la mia ho preso spunta da qui, facendo solo qualche mia personale modifica. Anche questa ricetta entrerà nella mia lista dei dolci da colazione da fare e rifare. Vi lascio alla ricetta, augurandovi un buon 1° Maggio a voi tutti, un abbraccio, Fabiola.


Ingredienti:

  • 450 g di farina 00
  • 100 g di zucchero semolato
  • 5 g di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 uovo
  • 50 g di burro a temperatura ambiente
  • 2 cucchiai di miele d'arancio Rigoni d'Asiago
per la farcia:
  • 200 g di zucchero di canna
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 4 cucchiai di cannella
  • 1 cucchiaio di miele d'arancio Rigoni d'Asiago

per la glassa:

  • 115 g di philadelphia
  • 120 g di zucchero a velo
  • 50 g di burro a temperatura ambiente
Piatti Pavoni

in una planetaria inserite la farina e lievito, a parte riscaldate latte, miele, zucchero e burro, appena il burro si è sciolto, il latte deve rimanere tiepido, unite alla farina e cominciate a lavorare, aggiungete l'uovo, il sale e la cannella, fate lavorare per circa 5 minuti. Imburrate una ciotola trasferite l'impasto, coprite con la pellicola e fate lievitare per un paio d'ore, al caldo, finchè l'impasto non sia raddoppiato. Passato il tempo, infarinate un piano da lavoro, stendete l'impasto formando un rettangolo di circa 35x45 cm, distribuite il ripieno, preparato precedentemente, mescolando tutti gli ingredienti, lasciando 1 cm per lato, arrotolate ben stretto, a questo punto tagliate il cilindro, in 14 fette di circa 2 cm, imburrate una pirofila e sistemate i roll, lasciando circa 1 cm di spazio. ricoprite con la pellicola e mettete a lievitare per almeno 40 minuti. Riscaldate il forno a 180° C, cuocete per circa 20 minuti, appena i roll sono cotti, sfornate e fate raffreddare per 15 minuti in una gratella.
Per la glassa, in una ciotola unite la philadelphia con lo zucchero e il burro, lavorate con le fruste elettriche, appena avete ottenuto una crema liscia, distribuite sui roll e servite, ancora tiepidi.

venerdì 27 aprile 2018

Chai brownies per il club del 27


L'appuntamento con il club del 27, questo mese ci siamo dedicate al dinner party, infatti l'argomento è il potluck, ricette facili da fare e sopratutto da trasportare per una cena a casa di amici, un buffet in cui l'imbarazzo della scelta è il protagonista. Io ho deciso di cimentarmi con i brownies, dopo la prima prova, andata male, ecco il risultato, ottimo, purtroppo ho sbagliato io la scelta della teglia, troppo larga, e la cottura, ci ho provato la seconda volta e devo dire che mi sono ricreduta sulla ricetta, risultato soddisfacente.
Vi lascio alla ricetta, augurandovi un buon fine settimana, Fabiola.

Ingredienti:
  • 8 cucchiai di burro
  • 85 g di cioccolato (metà fondente metà al latte)
  • ¾ tazza di zucchero semolato
  • ¼ tazza di zucchero di canna
  • 2 uova grandi
  • ¾ tazza di farina 00
  • ½ cucchiaino di sale
  • ¼ cucchiaino di estratto di vaniglia
  • ¼ di cucchiaino di cardamomo macinato
  • ¼ cucchiaino di chiodi di garofano macinati
a fuoco basso sciogliete il burro con il cioccolato, appena è del tutto sciolto, unite lo zucchero semolato e quello di canna, mescolate e togliate dal fuoco, fate sciogliere completamente. Preriscaldate il forno a 170° C, unite il primo uovo e cominciate a montare con le fruste elettriche, unite la farina e spezie, continuate a lavorare unite l'uovo rimasto, il sale e la vaniglia, lavorate finchè l'impasto non è omogeneo, imburrate una teglia utilizzate una teglia piccola la mia era 8x20 cm, cuocete per circa 20/25 minuti, controllate la cottura con uno stecchino, ricordate che l'impasto deve rimanere umido al suo interno, sfornate, fate raffreddare e tagliate a quadrotti prima di servire. 

Piatti Pavoni