lunedì 16 maggio 2016

Ricetta cheesecake salata con pollo, mortadella e patè di olive nere



Buon lunedì, e ben ritrovati, oggi iniziamo questa settimana con una nuova ricetta dedicata al MTC, come sapete Fabio e Annalù ci hanno proposto la chessecake, io dopo aver preparato la mia cheesecassata, ho deciso di provare la versione salata, in realtà già quando ho letto la ricetta avevo stampata in mente, come sempre, anche questa versione, ho dovuto solo definire i dettagli, ma le idee le avevo molto chiare. Il risultato molto soddisfacente, una cheesecake salata perfetta per un aperitivo, una piatto insolito, infatti mio marito era convinto che avevo preparato la seconda versione dolce, ma invece la sorpresa, molto gradita J.  Lo avevo detto che la sfida è tra le mie preferite quindi se riuscirò arriverà la terza, non è una minaccia, ovviamente, vi lascio alla ricetta, Fabiola.

Ricetta fuori gara, in quanto la versione saltata cotta non è ammessa, sono sbadata!!!



Ingredienti:
per la base:
  • 250 g di fette biscottate
  • 50 g di burro

per il ripieno:
  • 250 g di pollo fileni
  • 3 fette di mortadella
  • 2 bicchieri di latte
  • 2 uova
  • 400 g di certosa
  • Sale
  • Pepe nero
  • Una manciata di grana
  • Prezzemolo

per il topping:
  • 300 g di olive nere
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio da te di origano



Il giorno prima preparate il patè, snocciolare le olive, trasferirle in un mix, unite l’olio ed il sale, frullate finchè non avete ottenuto una crema, unite l’origano mescolate e mettete da parte.
Preparate la base della cheesecake, in un mix tritate le fette biscottate, trasferitele in una terrina unite il burro sciolto, ma non caldo, mescolate per bene con le punte delle dita, rivestite una teglia con carta da forno, io ho utilizzato il tappetino microforato, adagiate lo stampo, ho utilizzato uno microforato dalla forma quadrata (pavoni), versate le fette biscottate, livellate per bene e riponete in frigo per 15 minuti. Per il ripieno, mettete in ammollo nel latte, il pollo tagliato a tocchetti per 1 ora. In un mix unite, mortadella, pollo, certosa, le foglie di prezzemolo, pepe ed il sale, frullate per 1 minuti, versate il latte in cui avete datto macerare il pollo e continuate a frullare finchè non avete ottenuto una crema. A parte sbattete le due uova versate sul ripieno unite per finire il formaggio grattugiato e mescolare per bene. Versate sulla base, livellate per bene. Infornate, il forno deve essere già ben caldo, a 170°C per 40 minuti. Appena la cheesecake è cotta, sfornate e fate raffreddare, prima di servire guarnire il con patè di olive del prezzemolo, servite tagliando a quadrotti.

Vassoio Pavoni



martedì 10 maggio 2016

Ricetta cheesecassata



Buongiorno e buon martedì, nuovo mese nuova sfida del MTC, i vincitori Fabio e Annalù, e che vincitori aggiungo io, hanno proposto una ricetta non bellissima ma di più, uno dei miei dolci preferiti e che amo preparare la cheesecake. Comincio questa sfida con una versione dedicata alla mia terra, quindi vi presento la mia cheesecassata, dolce pensato tempo fa, preparato anche per una gara tra foodblogger, due anni fa, ma mai pubblicata nel mio blog e la cosa più buffa, come sempre, non ho scritto la ricetta quindi ricordavo l’idea, gli ingredienti ma non le dosi, ho apportato una modifica nel topping, alla cottura, la precedente lo prevedeva, e nel decoro, quindi ricetta preparata come se fosse la prima volta e molto più buona della precedente. Di questa sfida una cosa non mi piace per nulla e cioè il “limite” di tre ricette, poche, pochissime!!! Insomma vi anticipo che mi rivedrete con altre preparazioni. Vi abbraccio, Fabiola.



Ingredienti per uno stampo 18 cm:

per la base:

  • 200 g di biscotti secchi (tipo digestive)
  • 80 g di burro
per  il ripieno:
  • 400 di ricotta di pecora
  • 150 g di zucchero a velo
  • 100 g di gocce di cioccolato
  • 30 ml di panna fresca
  • 8 g di colla di pesce
per il topping:
  • 100 g pasta di pistacchio
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 8 g di colla di pesce
  • 50 ml di panna fresca
per guarnire:
  • scaglie di cioccolato
  • canditi
  • ciliegine candite
  
Procedimento:

come prima cosa, preparate la base,  tritare i biscotti trasferirli in una ciotola ed amalgamateli al burro fuso, e mescolate. Disponete uno stampo a cerniera, in una teglia ricoperta da carta da forno, versate i biscotti e livellate per bene, fate rassodare in frigo per 30 minuti. Nel frattempo cominciate a preparare il ripieno, mettete in ammollo la colla di pesce, in acqua fredda per 10 minuti. Riscaldare la panna e fate sciogliere la colla di pesce, fate raffreddare. Montate la ricotta con lo zucchero e la panna, appena è cremosa, unite le gocce di cioccolato, mescolare leggermente, versate sulla base, scuotete leggermente e mettete in frigo, per rassodare per 2 ore. Per il topping, in un pentolino fate intiepidire la panna e zucchero, unite la colla di pesce strizzata e mescolate velocemente, togliendo il pentolino dalla fiamma unite la pasta di pistacchio, mescolate per bene, si deve sciogliere, se è “ruvida”, non vi preoccupate, fate raffreddare. Versate il topping nella cheesecake, scuotete nuovamente, riponete nuovamente in frigo per 1 ora, sformate con delicatezza e decorate con le scaglie di cioccolato una ciliegina al centro ed i canditi, servite, ben fredda, se avete difficoltà nello sformare potete metterla 15 minuti nel congelatore.




lunedì 25 aprile 2016

Ricetta biscotti alla frolla montata con fragole e rum



Buongiorno e buon lunedì! Eccomi qui sul filo del rasoio a pubblicare la mia seconda proposta per mtc, la sfida lanciata da Dani e Jurisui biscotti mi ha messo in difficoltà sulla frolla montata, è vero che è stata la prima volta, complice anche il fatto che sono ancora senza una vera cucina e soprattutto senza il mio forno, accomodo con un fornetto che ha la sua età… Sono sicura che il problema è stato appunto la temperatura e quindi di conseguenza in cottura, si sono allargati talmente tanta che sembravano i cerchi delle olimpiadi J!! Ovviamente io ho osato aggiungendo anche la frutta in un impasto abbastanza delicato, insomma mi sono complicata la vita da sola. Avendo la testa dura sono andata in soccorso del forno di mamma ed ho riprovato, andata bene, biscotti buonissimi!! Mi devo ancora perfezionare ma sono molto soddisfatta. Vi lascio alla ricetta augurandovi un buon 25 Aprile, baci, Fabiola.

Ingredienti:
  • 120 g di zucchero a velo
  • 208 g di burro a temperatura ambiente
  • 250 g di farina debole
  • Un pizzico di sale
  • 1 uovo piccolo (circa 40 g)
  •  20 g di frullato di fragole
  • Qualche goccia di limone
  • 4 gocce di rum
  •  Cioccolato al latte
  •  Confetti colorati



In una terrina montate, con le fruste elettriche, il burro, sale e rum, unite lo zucchero e lavorate leggermente la massa. Inserite l’uovo fate assorbire ed in fine il frullato di fragole con il limone, precedentemente preparato. Per finire unite la farina e lavorate finchè non è del tutto assorbita alla massa grassa. Trasferite l’impasto in una sac a poche e formate i biscotti, dalla forma desiderata, su una teglia ricoperta da carta da forno, riponete in frigo per 1 ora. Portate il forno a temperatura di 200° C, infornate i biscotti per 10/15 minuti, appena sono cotti sfornate e fate raffreddare. Nel frattempo sciogliete a bagno maria il cioccolato, immergete il biscotto per metà ed in una gratella fate scolare il cioccolato in eccesso, decorate con i zuccherini e servite appena il cioccolato si sia solidificato. 

giovedì 21 aprile 2016

Ricetta torta salata con ragù di pollo e speck



Buongiorno e buon giovedì!
Oggi si va di piatto unico, piatto molto ricco, una sfoglia all’olio, già proposta ma con un ripieno molto gusto e saporito. Dopo il bellissimo libro del mtc dedicato alle torte salate, con questa proposta vi invito, ancora una volta, ad acquistarlo, non ve ne pentirete! Vi lascio alla ricetta un abbraccio, Fabiola.

Ingredienti :
per la frolla all’olio:
  • 340 g di farina manitoba
  • 100 g di olio d’oliva
  • Un pizzico di sale
  • 1 Uovo
  • Origano

Per il ripieno:
  • 300 g di tritato di pollo fileni
  • 1 scalogno
  • Olio d’oliva
  • 100 g di speck a dadini
  • 4 sottilette
  • Sale
  • Peperoncino
  • Vino bianco


Come prima cosa preparate il ragù, in una padella antiaderente fate soffriggere lo scalogno nell’olio d’oliva, unite il tritato, a fiamma bassa cuocete per 5 minuti, sfumate con il vino e continuare la cottura per 10 minuti, (meglio se rimane un pò di brodetto). In una terrina unite la farina, il sale e l’origano, mescolate, unite a filo l’olio impastate, appena avete ottenuto un impasto omogeneo avvolgetelo nella pellicola, riponete in frigo per 30 minuti. Nel frattempo riscaldate il forno a 200°C. Stendete la frolla su un foglio di carta da forno, rivestite lo stampo (io Pavoni) e adagiatela modellando, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, coprite con un foglio di carta da forno e cuocete per 10 minuti. Sfornate e condite con le fette di sottiletta ed il ragù precedentemente unito allo speck, modellate i bordi, con la frolla avanzata ho decorato con delle stelline, infornate nuovamente per altri 10 minuti, servite ancora calda.

martedì 12 aprile 2016

Ricetta frollini bicolore alla cannella e limone



Buongiorno e ben ritrovati, appuntamento fisso con la sfida del mtc, i vincitori Dani e Juri, ci propongono una ricetta, ma che dico un mondo meraviglioso quello dei biscotti, io penso che siano stati molto masochisti, insomma buttarsi con i biscotti con una community così travolgente, pazza e piena di risorse li porterà a spulciare centinai di ricette di tutti i gusti e colori. Comincio con dire che questo è il mio terzo tentativo, si ho ben due fallimenti alle spalle, per questa sfida, ho osato le due volte precedenti e capito i miei errori, molto banali, non mi arrendo facilmente quindi riproverò con i miei esperimenti, oggi vi propongo i miei frollini bicolore, con cannella e limone, “ho giocato” a scacchi per l’occasione…Amo fare i biscotti, ed è il modo per coinvolgere mia figlia in cucina, quindi sicuramente non sarà l’ultima ricetta per questa sfida, non è una minaccia eh!! J. Vi lascio alla ricetta augurandovi una buona giornata, Fabiola.



Ingredienti frolla chiara
  •   250 g di farina
  •  125 g di burro
  • 2,5 g di sale
  •     125 g di zucchero a velo
  • 42,5 g di uovo
  •   1 cucchiaio di succo di limone
  •  ½ cucchiaino di cannella

Ingredienti frolla scura:
  • 150 g di farina
  • 50 g di cacao amaro
  • 125 g di burro
  •   2,5 g di sale
  •  140 g di zucchero a velo
  • 42,5 g di uovo
  •  1 cucchiaio di succo di limone
  •  ½ cucchiaino di cannella




In una terrina lavorate il burro con sale e limone, unite lo zucchero e le uova, lavorate fino al completo assorbimento, in fine unite le polveri e lavorate finchè non ottenete un impasto omogeneo, avvolgete nella pellicola e fate riposare un paio d’ore in frigo. Riprendete l’impasto lavoratelo leggermente, stendetelo, non troppo spesso e ricavate i biscotti, trasferiteli in una teglia ricoperta da carta da forno. Riscaldate il forno a 160° C, cuocete i biscotti per 15 minuti, sfornate appena sono freddi spolverate con lo zucchero a velo. Procedete allo stesso modo l’impasto che rimane.